“Ultras, profughi, punk e bambini. I Mondiali antirazzisti”

 

Storie di calcio e inclusione su Tre Soldi di Radio3 Rai
Dal 28 settembre al primo ottobre (alle 19,45) un audio documentario in 4 puntate racconta chi, dal ’97, dà vita in Emilia a un villaggio di sport contro le discriminazioni
Roma – Quattro spazi di una festa che la stampa ha definito “la Woodstock dello sport” e quattro storie che dall’Emilia-Romagna portano l’ascoltatore in giro per l’Italia ed il mondo. È il percorso dell’audio documentario “Ultras, profughi, punk e bambini. I Mondiali antirazzisti” – realizzato dal giornalista Vittorio Martone – in onda su Radio3 Rai alle 19,45 dal 28 settembre al primo ottobre, nell’ambito della trasmissione Tre Soldi.
È l’antirazzismo ad accomunare le storie di quattro squadre che si ritrovano in un villaggio sportivo, un piccolo mondo che nasce ogni anno a luglio, dal 1997, lungo la via Emilia. La prima puntata è dedicata al gruppo dei Forever Ultras, da quarant’anni protagonisti nella curva del Bologna, tra i primi a partecipare ai Mondiali. Dai colli dell’Appennino si va al deserto algerino, tra i campi profughi saharawi, con la mediazione di chi lavora per garantire assistenza sanitaria a un popolo in esilio dal 1976. Nella terza puntata protagonisti i punk del centro sociale Atlantide che, a rischio sgombero, difendono la propria identità e la cultura del Do it yourself. La conclusione è affidata agli educatori di strada di Mediterraneo antirazzista, che operano con i ragazzi dalle periferie palermitane fino a Lampedusa.
Tra squadre miste per età, sesso e provenienza, tra sport come calcio, basket, cricket, pallavolo e rugby, gli organizzatori aprono all’ascoltatore gli spazi della festa: il Bar Gianni gestito dagli ultras; la Piazza antirazzista e il campeggio; l’Arena concerti sotto un tendone da circo; i campi da gioco disegnati sui terreni dei contadini. Il contesto è quello dell’edizione 2015 dei Mondiali antirazzisti, tenutasi a Castelfranco Emilia, vicino Modena, dal primo al cinque luglio e organizzata dalla Uisp – Unione italiana sportpertutti. Alle spalle un’esperienza partita 19 anni fa, quando gruppi di ultras da tutta Europa e associazioni di migranti cominciano a incontrarsi nella pianura emiliana per un torneo di calcio: insieme cercano di eliminare le discriminazioni dal mondo del pallone, raccontando una diversa storia di sé.
Tre Soldi – trasmissione a cura di Fabiana Carobolante, Daria Corrias, Elisabetta Parisi e Lorenzo Pavolini – è lo spazio serale di Radio3 Rai dedicato all’audio documentario che, dalle 19,45 alle 20 dal lunedì al venerdì, traccia percorsi sonori che raccontano la realtà di oggi e di ieri con il linguaggio della testimonianza diretta. Vittorio Martone, giornalista freelance, si occupa principalmente di cultura, sport e sociale e da otto anni dirige l’ufficio stampa e la redazione della Uisp Emilia-Romagna.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi