Un altro calcio e’ possibile: i risultati del settore femminile del Grifone GialloVerde

Sviluppare ulteriormente un polo di Calcio Femminile completamente gratuito, garantendo una opportunità “rosa” oggi poco presente e coinvolta nel mondo del calcio per accogliere le bambine in un ambiente tutto per loro con Team esperti.Questo uno degli obiettivi del progetto “un altro calcio e’ possibile sviluppato” dal Grifone Gialloverde con il supporto della Fondazione Terzo Pilastro.

Ecco i risulati in relazione al Calcio Femminile:

La meritoria iniziativa di estendere le attività di formazione civico-sportiva alle ragazze ha trovato piena e concreta applicazione. A partire dal 22 Agosto 2017 è stato infatti possibile realizzare una Sezione appositamente dedicata e completamente gratuita cui hanno finora hanno preso parte:

20 Bambine tra i 6 ed i 15 anni, impegnate 3 volte a settimana con sedute da 90 minuti di lezione tenute da un team di 7 istruttori qualificati di cui 4 appartenenti al Corpo (tra cui il responsabile) oltre ad uno psicologo ed un addetto alla Segreteria. Le Bambine hanno potuto svolgere attività didattiche sul campo ed in aula presso il Comando Generale della Guardia di Finanza nonchè, tutti i sabati, partecipare ad incontri con altre Scuole Calcio della città di Roma nonché prendere parte a 3 manifestazioni ludico-ricreative dedicate alle giovani calciatrici.
20 Allieve tra i 15 ed i 18 anni, impegnate 4 volte a settimana con sedute da 120 minuti di lezione tenute da un team di 8 istruttori qualificati di cui 3 appartenenti al Corpo (tra cui il responsabile) oltre ad un medico specializzato, un fisioterapista, un magazziniere ed un addetto alla Segreteria. Le ragazze hanno potuto partecipare al Campionato Nazionale ‘Primavera’ di calcio a 11 e prendere parte a numerose manifestazioni (tra cui ‘In campo per il rene’, svoltasi a Norcia per offrire alla popolazione terremotata una giornata di sport e prevenzione medica). Hanno svolto le attività prevalentemente presso l’ impianto ‘Roma’ di Via Farsalo.
23 Atlete over 18, impegnate 4 volte a settimana con sedute da 120 minuti di lezione tenute da un team di 8 istruttori qualificati di cui 3 appartenenti al Corpo (tra cui il responsabile) oltre ad un medico specializzato, un fisioterapista, un magazziniere ed un addetto alla Segreteria. Le ragazze hanno potuto partecipare al Campionato Nazionale di calcio a 11 della FIGC (Serie B) con trasferte in diverse città italiane e prendere parte a numerose manifestazioni (tra cui la citata ‘In campo per il rene’, ‘Torneo Vaticano-Un altro calcio è possibile’, ‘ Meeting con allieve provenienti da Università Giapponesi’ etc.). Hanno svolto le attività prevalentemente presso l’ impianto ‘Roma’ di Via Farsalo ed il Wellness Town di Via Giangiacomo.
5 tra istruttrici e personale di supporto dedicate , preparatore atletico, massaggiatore, dirigente accompagnatore, addette alla Segreteria, oltre alle giocatrici più grandi che hanno svolto attività formativa nei confronti delle Under 15.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi