UN INVERNO DI BENESSERE A VILLACH

Dalla secolare tradizione termale, la Regione di Villach è famosa per i suoi centri benessere all’avanguardia. Le nuove KärntenTherme, il ThermenResort Warmbad-Villach e i centri di Bad Bleiberg coniugano modernità a antichi rimedi naturali. Meta ideale per le vacanze invernali, sapranno assicurare relax e benessere con i loro trattamenti, per ritrovare le forze e affrontare al meglio gli impegni della vita di tutti i giorni.

Dopo una giornata passata sulla neve e sulle piste da sci, non c’è niente di meglio di una sauna calda e di un po’ di relax. La Regione di Villach non è conosciuta solo per la sua ampia offerta sciistica, ma anche per le sue sorgenti Warmbad-Villach, conosciuta fino ai tempi dei romani, è la stazione termale più antica, ospita le nuove e futuristiche KärntenTherme e lo storico e rinomato ThermenResort Warmbad-Villach. Di lunga tradizione mineraria invece è Bad Bleiberg, famosa per le sue gallerie climatiche. Un connubio perfetto tra sport e divertimento sulle nevi dell’Alpe Gerlitzen, del Dreilandereck o del Parco Naturale del Monte Dobratsch, e le calde e salutari acque termale di questo vero e proprio paradiso delle vacanze invernali.

Il centro acquatico più moderno d’Austria: le KärntenTherme di Warmbad-Villach
La loro struttura moderna e suggestiva lascerà gli ospiti davvero senza fiato. Ma non bisogna lascarsi suggestionare, appena varcato l’ingresso ci si troverà immersi in un’atmosfera rilassante per una vera e propria “pausa nel blu”. Una triplice offerta, “Fit, Fun & Spa”, che garantisce un’introvabile combinazione di distensione e azione, oltre che di bellezza e wellness. Per chi cerca divertimento ecco i fantastici scivoli a tubo e sul Crazy-River, mentre per i più sportivi la vasca da 25 m e un ampio paradiso del fitness (700 m²). Da non dimenticare ovviamente l’oasi di benessere d’alta classe: l’ambiente spa e sauna su 2.000 m2. Spazio anche ai più piccoli che potranno sguazzare allegri nell’area a loro dedicata.  Accanto al centro termale si trova l’esclusivo hotel 4 stelle Karawankenhof. In tutta la struttura prevale un design naturale e una ricercatezza nei dettagli. Naturalmente, nella zona sorgono diversi e rinomati hotel, case vacanza e piccole pensioni per tutti coloro che vorranno visitare le terme e passare delle piacevoli ore di relax. Presentando uno skipass valido dell’Alpe Gerlitzen o del Dreiländereck, l’ingresso serale alle terme (dalle ore 17.00) sarà scontato del 20%.
Una piscina sulla fonte termale: ThermenResort Warmbad-Villach
Warmbad-Villach è famosa per le sue acque termali da secoli. Già i Celti amavano fare il bagno nelle fonti calde e lo stesso facevano i Romani dopo aver conquistato questa regione, nell’anno 15 a.C. Le fonti di Warmbad si trovano infatti citate per la prima volta in un documento di circa 1000 anni più tardi, con il nome di “Fontes Salinarum”. La citazione successiva è del tardo medioevo, quando le acque termali delle fonti vennero raccolte in un bacino artificiale. Già allora esisteva una casa adibita a ostello e locanda per gli ospiti. All’inizio del 19º secolo, anche Napoleone scoprì i pregi delle fonti di Warmbad e progettò persino di trasformarle in uno stabilimento termale di fama mondiale. Presso il ThermenResort Warmbad-Villach ci si può immergere in un’atmosfera davvero introvabile, per fare il pieno d’energia. Unica nel suo genere è la vasca Thermal-Urquellbecken, posta e adagiata direttamente sulla sorgente termale. Qui da secoli sgorga in superficie un’acqua calda, salutare e vivificante. Ha effetti antidolorifici ed è indicata contro le infiammazioni dell’apparato motorio. Accanto si trova il Warmbaderhof*****, hotel di altissimo livello dove poter soggiornare per una vacanza assolutamente distensiva. A completamento del tutto, presente un competente centro di cure e terapie, un raffinato beautycenter e una SPA per la serenità di anima e corpo. 
Bad Bleiberg: miniere come fonte di benessere
Bad Bleiberg era un piccolo paese minerario che a partire dagli anni ’50 si trasformò per circostanze fortunate in una rinomata stazione di cure climatiche per il benessere. Infatti, un giorno, una delle gallerie della miniera della città venne invasa da un’acqua che si scoprì essere termale e altamente curativa. Da allora la zona è diventata meta per chi cerca soggiorno di benessere per la propria salute. Ormai non si estrae più il piombo dalle miniere, ma si eliminano disturbi reumatici, stress e affezioni delle vie respiratorie. Qui sono infatti presenti due gallerie climatiche, una facente parte del Kurzentrum e una privata, in cui regna una temperatura costante di 8°C e un’umidità relativa del 99%, un luogo di soggiorno ideale per chi soffre di allergie e di altre patologie simili. Le grotte terapeutiche si trovano all’interno della montagna e sono estese per oltre 1.300 m2. Ben avvolti in vestiti caldi, ci si sdraia su comodi lettini e normalmente si cade in un sonno profondo nel giro di pochi minuti. Una meta classica per le vacanze di benessere è il famoso Thermenhotel Bleibergerhof, oltre al Kurzentrum con un confortevole centro cure. Ma non è il solo, tanti sono gli hotel e le strutture ricettive condotte con passione e cura che saranno lieti di accogliere chi cerca un soggiorno tranquillo e rilassante.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi