Una missiva inviata dal Consigliere regionale Gianluca Ranieri all’Ufficio Regionale scolastico per l’Abruzzo

Una missiva inviata dal Consigliere regionale Gianluca Ranieri all’Ufficio Regionale scolastico per l’Abruzzo e all’Ufficio scolastico di ambito territoriale provincia de L’Aquila, per chiedere agli uffici competenti di disporre gli atti necessari a garantire la sicurezza, rispettando i parametri fissati dalla legge, in caso di emergenza sismica degli alunni che frequentano gli edifici scolastici e per conoscere la gestione delle procedure che presiedono alla formazione di tutte le classi dei diversi gradi di istruzione (quindi non soltanto le prime di nuova formazione), in considerazione delle caratteristiche strutturali specifiche di ogni edificio scolastico che accoglierà le classi formate sulla base di questi criteri di mera natura previsionale. Allo stato dei fatti in altro modo non è possibile operare, pertanto il M5S chiede che almeno questo misure preventive vengano applicate, garantendo al massimo la sicurezza negli edifici scolastici.
“Attendiamo risposta dagli organi preposti il più presto possibile” commenta Ranieri “in caso venisse riscontrata inadeguatezza delle procedure e delle operazioni di sicurezza dovremmo rivolgerci ad organi superiori per il controllo. La salute dei nostri studenti è argomento di assoluta priorità”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi