“Una Sinistra tutta da scrivere”

Congresso Nazionale fondativo di Sinistra Italiana

Dal 17 al 19 febbraio 2017 a Rimini – PalaCongressi

“Una sinistra tutta da scrivere”  e’ questo l’impegno con cui si aprira’  il 17 febbraio al PalaCongressi di Rimini  il Congresso Nazionale fondativo di Sinistra Italiana, che si svolgera’ anche sabato 18 e domenica 19 febbraio 2017.

Dopo 100 assemblee territoriali precongressuali a cui hanno partecipato  circa 8mila iscritti sui 20mila che finora hanno aderito alla campagna di preadesione, 680 delegati e delegate (di cui 10 rappresentanti dei circoli all’estero) contribuiranno alla fondazione del nuovo partito.

Un appuntamento congressuale segnato anche da un’ attenzione particolare a tutto cio’ che si muove nella vita reale del nostro Paese ,e per questo  ci saranno moltissime associazioni, tra le quali l’Arci, Liberta’ e Giustizia, Legambiente, le Acli, Arcigay, le Famiglie arcobaleno, i Giuristi democratici, la Rete Disarmo, Dm25, l’Associazione Riforma dello Stato, la Rete della conoscenza e le organizzazioni studentesche degli universitari e dei medi.

I lavori del congresso si apriranno venerdi pomeriggio alle ore 14.30 con la relazione introduttiva di Fabio Mussi, presidente della commissione  progetto che ha elaborato il documento base con le tesi congressuali.

Porteranno un saluto, sempre nel pomeriggio di venerdi, i rappresentanti delle varie forze politiche che sono state invitate dal Pd ai Verdi, dal M5S al Prc, ed esponenti delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl, Uil, il leader della Fiom Maurizio Landini.

Sabato sara’ presente ai lavori la Presidente della Camera Laura Boldrini.

Nel corso dei giorni del  congresso porteranno un proprio contributo tra gli altri  Michele Emiliano, Roberto Speranza, il sindaco di Napoli  Luigi De Magistris, il vicepresidente di Liberta’ e Giustizia Tomaso Montanari, il  fondatore di Possibile Pippo Civati, la presidente dell’Arci Francesca Chiavacci.

Presenti anche molte delegazioni straniere, come Syriza, Podemos,  Die Linke, Hdp,  Icv Iniciativa Vert Por Catalunya,  Parti de Gouche, Verdi europei, Sinistra europea,  Fronte Polisario, Socialisti serbi, Bloco de Ezquerda.

“Il programma della tre giorni ha due focus principali oltre alla costruzione del partito: il primo e’ dare spazio, voce e parola ai 680 delegati che arriveranno. Il secondo e’ costruire un Congresso per un dialogo aperto con tutte le realta’ sociali che nel campo della sinistra italiana in questo momento discutono del loro futuro, ma che prima devono discutere del Paese, di chi soffre e di come si esce da una crisi profonda che ha creato politiche che hanno aumentato le diseguaglianze”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi