UNGHERIA, INVESTIMENTI ESTERI AUMENTATI DEL 12 PER CENTO

Nel 2015 l’Agenzia ungherese di promozione degli investimenti (HIPA), con un totale di 67 investimenti seguiti e assistiti, ha incrementato i propri risultati del 12 per cento rispetto all’anno precedente. Lo ha reso noto la stessa Agenzia precisando che tali investimenti hanno attratto dall’estero 1,4 miliardi di euro.
Come informa Economia.hu, in testa è stato il settore dell’automotive, con 17 investimenti, seguito dai centri servizi condivisi, con 12 investimenti, e dall’Information & Communication Technology (ICT) con sette progetti.
Gli investitori sono arrivati principalmente dalla Germania (31 per cento delle risorse stanziate e 14 progetti) e dagli Stati Uniti (11 progetti).
Al momento, secondo l’HIPA sono in corso trattative per 169 accordi di investimento con aziende straniere. Se si concretizzeranno potrebbero creare fino a 27.000 posti di lavoro con investimenti per oltre 4,6 milioni di euro.
Come ha precisato in merito il ministro degli Esteri ungherese Peter Szijjarto 21 dei progetti di investimento si riferiscono ad aziende che accedono per la prima volta al mercato ungherese.

QUESTO ARTICOLO TI È PIACIUTO?
CONDIVIDILO SUI SOCIAL, VIA MAIL E WHATSAPP

Devi essere autenticato per inviare un commento Login

Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.