UNIVERSITA’: NUMERO CHIUSO ALLA STATALE SEGNALE ARRETRAMENTO

ROMA – “L’inserimento del numero chiuso nella Facoltà di Studi Umanistici alla Statale di Milano è un brutto segnale di arretramento in un Paese, il nostro, che avrebbe invece bisogno di attrarre un numero maggiore di studenti negli atenei. Fatta salva l’autonomia delle università, che non mettiamo in discussione, rileviamo però come un’altra gloriosa istituzione alzi una palizzata che limita l’accesso degli studenti in un Paese che già è in fondo alla classifica europea per percentuale di laureati sulla popolazione. A nostro parere sarebbe necessario rivedere il sistema d’accesso e il M5s ha già avanzato una sua proposta di legge sull’argomento, che prende spunto dal modello francese: libero accesso al primo anno di università ed esame propedeutico all’accesso al secondo anno. In questo modo eviteremmo quantomeno di fermare gli studenti prima del via e ne potremmo mettere alla prova le capacità”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi