“Vanya sulla 42esima strada”

“Tra schermo e palcoscenico. Carta bianca a chi recita”: proiezione del film “Vanya sulla 42esima strada” scelto e presentato in video da Fabrizio Gifuni

lunedì 19 dicembre, ore 17 – cinema San Biagio (via Aldini 24)

Ripresa autunnale per la rassegna “Tra schermo e palcoscenico. Carta bianca a chi recita”, che prevede la proiezione di un film scelto da un artista passato per il Bonci  nella passata stagione, accompagnata da un’intervista video che illustra i motivi della scelta.

Lunedì 19 dicembre, alle ore 17, nella sala Rossa del San Biagio (in via Aldini 24), sarà proiettato “Vanya sulla 42esima strada”, l’ultimo film del regista Louis Malle con il testo cecoviano adattato da David Mamet. L’edizione italiana è curata dallo studioso Guido Fink.

Il film è stato scelto da Ottavia Piccolo e Fabrizio Gifuni e presentato in video da Fabrizio Gifuni.

Ambientata a New York, la pellicola vede protagonisti l’attore Wallace Shawn e il regista teatrale Andrè Gregory che s’incontrano sulla 42 esima strada e con altri attori entrano nel New Amsterdam Theatre, sala un tempo delle Ziegfeld Follies e ora destinata alla demolizione, per le prove finali di Zio Vanja di Ĉechov.  Di fronte a pochi spettatori, amici e conoscenti, si passa dalle chiacchiere alla messa in scena in abiti di tutti i giorni.

Ingresso gratuito.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi