VENETO BANCA: ANTITRUST, MUTUI IN CAMBIO AZIONI, MULTA 5 MLN

CODACONS: ANTITRUST ACCOGLIE NOSTRE DENUNCE. ORA RISPARMIATORI AVRANNO PIU’ CHANCE PER OTTENERE RISARCIMENTI

Accolte su tutti i fronti le denunce del Codacons contro Veneto Banca con l’Antitrust che, riconoscendo le istanze presentate dall’associazione per conto di numerosi clienti dell’istituto bancario, ha sanzionato la banca con 5 milioni di euro per aver condizionato l’erogazione di mutui all’acquisto da parte degli stessi di proprie azioni.

Si tratta di una vittoria del Codacons che aveva denunciato in ogni sede tale pratica scorretta – spiega l’associazione che rappresenta in Italia il maggior numero di risparmiatori di Veneto Banca danneggiati – Grazie a questa sentenza sarà ora più facile per i piccoli investitori che hanno visto bruciare i propri risparmi ottenere il risarcimento dei danni patrimoniali subiti, aderendo alle azioni legali avviate dal Codacons.

Per tale motivo invitiamo tutti i risparmiatori di Veneto Banca a contattare la nostra associazione per partecipare alle iniziative risarcitorie avviate dal Codacons.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi