VERDE PUBBLICO, FIGLIOMENI (FDI) – ROLLERO (FI): ” PARCHI E VILLE RIDOTTE IN VASTE GIUNGLE IMPRATICABILI”

“Mentre i romani hanno aspettato poco più di un mese per riavere tutte le loro ville e i parchi a completa disposizione dopo la nevicata del 26 febbraio 2018, ad oggi grazie ad una pessima gestione di questa amministrazione comunale i parchi e le ville si sono trasformate in delle vere e proprie giungle impraticabili. Nel parco Rabin su via Panama, da dove c’è un accesso a Villa Ada, è cresciuta ormai l’erba altissima con cespugli che dilagano oltre la cancellata, fino al marciapiede o a quel che resta di esso. Al parco di Colle Oppio è come sparare sulla Croce Rossa. Nascosti tra gli alberi e l’erba alta ci sono i bivacchi dei migranti che non sanno dove altro andare: cartoni, coperte, stracci. Lungo la strada i pullman in sosta. Rifiuti dappertutto con vista sul Colosseo. Turisti stremati dal giro in città siedono su panchine risucchiate da cespugli incolti. Tutto questo sotto l’inerzia più totale di questa amministrazione e sotto il tacito silenzio di una sindaca ben lontana dalle esigenze dei romani”. Lo dichiarano in una nota congiunta il consigliere comunale di Fratelli d’Italia Francesco Figliomeni e il Presidente del club delle libertà per le politiche sociali e sicurezza Marco Rollero di Forza Italia.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi