Via Boccea, blitz della Polizia Locale contro i venditori di borse e merce contraffatta

Brillante operazione odierna del gruppo XIII Aurelio della Polizia Locale diretti dal dott. Massimo Fanelli. Gli agenti, circa 20, hanno effettuato alle ore 12:30 un blitz per contrastare i venditori abusivi che tendono a posizionarsi in via Boccea davanti ai negozi regolari, alimentando il mercato della contraffazione di capi di abbigliamento, moltissimi dei quali firmati. Gucci, Chanel, Adidas, Prada, Colmar sono solo alcuni dei marchi delle borse, foulards, scarpe sportive, e giubbini venduti sui marciapiedi oggi posti sotto sequestro.
Alla vista degli agenti i venditori, circa una decina tutti di nazionalità nordafricana, hanno dapprima tentato di fuggire con la merce poi, vista la mal parata, hanno scelto la fuga tra i veicoli e i marciapiedi. Nonostante ciò, evitando di provocare qualsiasi pericolo per l’incolumità dei cittadini presenti, gli agenti hanno bloccato uno dei venditori, resosi responsabile di resistenza e violenza per sottrarsi al controllo. L’uomo, nato in Mauritania nel 1992, è stato condotto presso il comando del gruppo in via Aurelia e denunciato all’Autorità Giudiziaria.
Al termine delle operazioni gli agenti hanno sequestrato circa 128 articoli, tutti di marca prestigiosa. In particolare 21 paia di scarpe, 35 borse, 5 portafogli e 67 capi di abbigliamento (piumini e giacche). Si stima che la merce venduta avrebbe fruttato denaro per più di 8000 Euro.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi