Viabilità: sì a collegamenti aggiuntivi tra Mugello e Firenze

In commissione Ambiente, passa all’unanimità la mozione presentata dalla Lega

Prevedere servizi serali – notturni per collegare il Mugello a Firenze e garantire ai giovani toscani una vita notturna sicura. Questo quello che prevede una mozione presentata dal gruppo della Lega in Consiglio regionale, illustrata da Jacopo Alberti, che la commissione Ambiente, presieduta da Stefano Baccelli (Pd), ha votato all’unanimità.

Nel testo si chiede alla Giunta impegni per collegamenti ferroviari tra Vicchio, Borgo San Lorenzo, San Piero a Sieve via Caldine per Campo di Marte; tra Vicchio, Dicomano, Contea-Londa, Rufina via Pontassieve per Campo di Marte e un collegamento autobus tra Borgo San Lorenzo, San Piero a Sieve, Scarperia e Barberino del Mugello per l’area compresa tra Prato, Calenzano, Sesto Fiorentino e Campi Bisenzio via autostrada del Sole.

La mozione impegna infine la Giunta a “mettere in campo interventi migliorativi della percorrenza e della sicurezza degli automobilisti, sulle arterie stradali Faentina e Bolognese tra i Comuni del Mugello e Firenze”. (f.cio)



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi