Vicende Ra.Ri e Lonzi, il sindaco Nogarin scrive alla Regione

Livorno – In ottemperanza a quanto previsto dalla mozione n. 288 del 20 dicembre 2017 “Problematiche aziende Ra.Ri e Lonzi Metalli”, approvata all’unanimità dal Consiglio Comunale, il sindaco Filippo Nogarin ha scritto alla Regione Toscana, autorità competente in materia, al fine di convocare una conferenza dei servizi, che possa fare chiarezza sui punti che sono ben sviluppati nella mozione.

“Sarà nostra cura, come di consueto – dichiara il sindaco Nogarin – seguire con la massima attenzione questa vicenda, nota ai fatti di cronaca, a tutela della salute dei cittadini e dell’ambiente”.

A questo proposito, in merito agli ultimi sversamenti, la Polizia Municipale è intervenuta, insieme ad Arpat, per prelevare campioni d’acqua da tutte le fosse campestri di via del Limone.
I prelievi sono stati fatti sia ieri, mercoledì 27, sia oggi, giovedì 28 dicembre.
Si attendono i risultati delle analisi, ma il fenomeno sembrerebbe analogo a quello verificatosi nel 2014, e per il quale c’è un procedimento penale in corso.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi