Vigili sorprendono un “writer” a Piazza Vittorio, denunciato

La notte scorsa una pattuglia della Polizia Locale, gruppo PICS (pronto intervento Centro Storico) durante un servizio di assistenza alle pulizie notturne di personale AMA, ha sorpreso un giovane intento a lasciare la propria firma (“tag”) con una bomboletta di inchiostro, su una delle colonne di Piazza Vittorio.
Intervenuti immediatamente, i Vigili hanno fermato e identificato il giovane, di nazionalità rumena, età 23 anni in Italia da almeno 20, tatuatore di professione. Si è proceduto al sequestro delle bombolette e dei materiali e alla denuncia dell’uomo per danneggiamento di beni comunali, peraltro situati in area di pregio storico: ora rischia una pena da 6 mesi a tre anni, che verrà stabilita dal Giudice.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi