villa umbra: seminario sul testo unico in materia di società a partecipazione pubblica

perugia – Si è svolto a Villa Umbra il seminario sul Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica organizzato dalla Scuola Umbra di Amministrazione Pubblica.

All’incontro è intervenuto l’assessore alle riforme della Regione Umbria, Antonio Bartolini.

Dopo il saluto dell’amministratore unico della Scuola, Alberto Naticchioni, il relatore Roberto Camporesi, ha illustrato le principali novità del Testo Unico in materia di società a partecipazione pubblica presenti nella bozza appena pubblica dalla presidenza del Consiglio dei Ministri che attengono “alla riscrittura dei criteri per detenere le partecipazioni da parte delle pubbliche amministrazioni locali, nonché tutta la riscrittura, sistemazione ed assestamento della disciplina sulla governance interna, a cominciare dagli organi di amministrazione, dalla giurisdizione della Corte dei Conti e dal nuovo potere attributo dall’osservatorio presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri per poter attuare piani di razionalizzazione delle società a partecipazione pubblica. L’argomento è particolarmente dibattuto – ha concluso Camporesi – perché, ovviamente insieme all’altro testo unico avente ad oggetto i servizi pubblici locali, di fatto in questo momento storico abbiamo una disciplina unitaria completa e divisa su due servizi pubblici che attendevamo da venticinque anni”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi