VINCENZO PEPE, L’ambiente è sparito dai programmi elettorali

L’ambiente è sparito dai programmi elettorali deivari schieramenti politici, apprendo con stupore leggendo l’editoriale di GianAntonio Stella sul Corriere della Sera che il leader cinese mette l’ambiente alprimo posto nei suoi discorsi mentre in Italia quello che lo cita di più, è lostesso premier che gli dedica appena l’11% nei suoi discorsi. Lo dichiara Vincenzo Pepe presidente nazionale di FareAmbiente – Movimento ecologista europeo. “Immigrazione, rimborsi elettorali, fatti di cronaca nera– continua Pepe – sembrano dominare una campagna elettorale condotta a suon dipolemiche piuttosto che di programmi concreti, d’altronde che le forzepolitiche italiane abbiano poca sensibilità nei confronti dei temi ambientali lo dimostra il fatto che molti ambientalististorici siano stati esclusi improvvisamente dalle liste elettorali”. “Lancio un appello – conclude Pepe – a tutti irappresentanti delle associazioni ambientaliste, anche se spesso su posizionidiverse dalle nostre, a fare fronte comune per esercitare una forte pressionesulla classe politica e far sentire la voce affinché l’ambiente diventi il veroprotagonista dei programmi politici dei vari schieramenti allo stesso modo dicome accade nei Paesi più sviluppati del mondo”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi