VITIVINICOLA GOSTOLAI

foto vini

La vitivinicola GOSTOLAI inizia la sua attività  nel 1988, quasi per gioco, ma al fine di valorizzare sempre di più le uve che la terra di Oliena ed il suo particolare microclima producono.
Il nome GOSTOLAI deriva dalla località  omonima dove sono situati i vigneti di famiglia, che hanno fornito le uve per l’ottenimento dei nostri primi vini.
L’azienda GOSTOLAI concepisce il vino come un prodotto legato alla tradizione, alla storia, al territorio ed alla sua cultura.
I vini GOSTOLAI nascono per valorizzare le peculiarità  del frutto d’origine, che dipendono non solo dal vitigno, ma anche dal territorio in cui queste uve crescono, e ottenere così un vino con forte personalità , riconoscibile ed unico.

La terra, la tradizione, la natura

L’azienda Gostolai, concepisce il vino come un prodotto legato alla tradizione, alla storia dell’uomo, al territorio; in ultim’analisi, alla sua cultura.
Nelle tecniche di vinificazione, Gostolai cerca di valorizzare il più possibile le caratteristiche del frutto d’origine, che dipendono, oltre che dal vitigno, dal territorio in cui queste uve crescono, dall’ambiente circostante (la flora) e dal clima, producendo un vino fatto correttamente, che incontri il gusto del consumatore, ma che abbia anche la personalità  legata al vitigno d’origine ed all’ambiente in cui nasce, in modo da essere riconoscibile ed unico.
Il vino non può e non dev’essere semplicemente un prodotto commerciale, frutto di tecnologia, atto alla semplice soddisfazione di un bisogno edonistico.
Per raggiungere questo scopo, l’industria enologica ha messo a punto delle tecniche di produzione, che pur costruendo “grandi vini”, distruggono però totalmente le caratteristiche del frutto: l’uva diventa solamente una materia prima da plasmare e far evolvere a seconda della tecnologia con cui viene elaborata.
L’azienda Gostolai crede che la tecnologia debba essere usata non solo per costruire “grandi vini”, buoni per tutte le bocche, in tutte le parti del globo, ma per valorizzare la tipicità  di un vitigno, individuando per esso le giuste tecniche di elaborazione rispettandone la tipicità.

L’azienda GOSTOLAI, nell’ottica del recupero della storia e delle tradizioni legate al mondo enoico della Sardegna, si propone di favorire la conoscenza degli antichissimi ASKOS.

Le brocche Askoidi, risalenti al periodo compreso tra l’età  del bronzo  e l’età  del ferro (XI-VIII sec. a.C.) e ritrovate in numerosi siti nuragici di tutta la Sardegna, venivano originariamente usate come contenitori di vino e olio; ne sono state ritrovate di differenti e originali forme, da quelle classiche a becco, a quelle a base globulare o a ciambella, in ceramica o bronzo, forme che saranno in seguito adottate dalla cultura Villanoviana e da quella Etrusca.
Recenti ricerche archeologiche attribuiscono origini sarde ad alcune brocche di tipo askoide ritrovate nei siti di Cnosso a Creta, di Cadige in Spagna, di Cartagine in Africa.

Questi originali e pregevolissimi contenitori sono una testimonianza di quanto l’inimitabile civiltà  Nuragica abbia potuto creare nella sua storia millenaria, oltre che testimonianza dell’importanza che il vino ha avuto per i nostri antichissimi progenitori.
Sebbene la nascita e la diffusione della viticoltura in Sardegna sia sempre stata attribuita ai Fenici, negli ultimi anni sono state fatte numerose scoperte di carattere archeo-botanico, che ne collocano l’origine in un periodo antecedente/precedente. In particolare, sono state ritrovate anfore vinarie del X sec. a.C., risalenti a ben 2 secoli prima dell’accertato arrivo dei Fenici nell’isola /antecedenti di 2 secoli l’accertato arrivo. Datati XIV sec. a.C. sono invece alcuni semi di vite, acini carbonizzati e pollini di vite domestica, ritrovati in alcuni siti nuragici della “Isola dalle Mille Torri”, come Aristotele chiamava la Sardegna.

Per saperne di più sui nostri prodotti visita il sito: www.gostolai.net

Logo Cantina Gostolai

 

 

Altri Contatti:

Cantina Gostolai
Zona P.I.P.
Tel/Fax +39 0784 285374
Tel/Fax +39 0784 288417
Oliena NU



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi