Vittorio Sgarbi: M5s, l’informazione in democrazia è sempre ben accetta

“Ho detto che erano fascisti e sono fascisti. La cacciata del giornalista de La Stampa Iacoboni ha lo stesso spirito delle squadracce che punivano i dissidenti. Erano anni che non si vedevano cose come queste. Nei congressi e nelle assemblee dei partiti la stampa, favorevole o critica , è sempre stata accolta, come accade in democrazia. I divieti, le censure, le esclusioni appartengono ai regimi totalitari cui Casaleggio e lo psiconano Di Maio si ispirano”.
Così in una nota l’on. Vittorio Sgarbi



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi