All’aeroporto dell’Elba oltre 1,7 milioni in tre anni. Ceccarelli: “Impegno rinnovato”

FIRENZE – La Regione Toscana corrisponderà ad AlaToscana, la società che gestisce lo scalo aeroportuale di Marina di Campo, all’Elba, fino a 570mila euro all’anno per tre anni. Il contributo servirà per le attività relative alla sicurezza, all’antincendio, al controllo del traffico aereo ed alle dogane e sarà corrisposto a consuntivo di ciascuna annualità, sulla base dei costi effettivamente sostenuti e rendicontati.

“A garanzia della continuità territoriale degli abitanti dell’Elba e per assicurare il funzionamento ed il corretto svolgimento delle attività di terra dello scalo elbano – ha detto l’assessore alle infrastrutture Vincenzo Ceccarelli – la Regione rinnova il suo impegno e il suo sostegno finanziario con un investimento complessivo di oltre 1.700.000 euro, suddiviso in tre annualità. Riteniamo fondamentale l’attività dell’aeroporto dell’Elba, sia per garantire collegamenti veloci con Pisa e Firenze ai residenti, che per i flussi turistici, a beneficio dell’economia di tutto l’Arcipelago”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi