Alle origini della nostra civiltà : l’ “Adorazione dei magi” del pittore Parmigianino

Custodita nel convento di San Domenico a Taggia  

In occasione della visita e dell’esposizione di oltre venti pittori russi nell’incantevole chiostro di San Domenico a Taggia (Im), siamo andati a scoprire un autentico capolavoro del pittore Parmigianino, custodito nella chiesa del convento :  l’ “Adorazione dei magi”. L’opera, un olio su tavola (120×94 cm), databile intorno all’anno 1529, si trova nella chiesa almeno dal 1622. Nel capolavoro del Parmigianino, che rappresenta la scena biblica dell’adorazione dei Magi, si possono notare le influenze e le suggestioni del linguaggio pittorico raffaellesco.
La tavola del Parmigianino, di inestimabile valore, venne trafugata dalla chiesa di San Domenico a Taggia nel 1994 e recuperata nel 2003, grazie ad una brillante e complessa operazione della Mobile di Genova e fu sottoposta ad un eccellente restauro da parte della Soprintendenza della Liguria.

Christian FLAMMIA

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi