Animali d’affezione: commissione, ok a regolamento legge regionale sui cimiteri

Parere favorevole a maggioranza. Scaramelli: “Emozioni e affetti non hanno confine umano. Ora tocca ai Comuni”
Firenze – La commissione regionale Sanità, presieduta da Stefano Scaramelli (Pd) ha espresso a maggioranza parere favorevole sul regolamento di attuazione della legge regionale sui cimiteri per animali d’affezione. “Gli animali d’affezione sono parte di noi – dice Scaramelli –. Le ‎emozioni e gli ‎affetti non hanno confine umano. Il regolamento norma la possibilità di realizzare ‪cimiteri per loro. La sfida ora è affidata ai comuni o ai privati convenzionati. Diamo regole certe attese da anni e semplificazione”.
Il regolamento reca le norme di attuazione della legge regionale approvata nel 2015: non solo la definizione dei requisiti tecnici, ma la disciplina delle modalità per la realizzazione e la dismissione dei cimiteri per animali d’affezione. Nelle disposizioni urbanistiche l’intendimento è quello di garantire la massima flessibilità. Privati possono presentare richiesta di realizzazione, in aree autorizzate, attraverso domanda al Comune. La commissione ha allegato al parere favorevole indicazioni per ulteriori semplificazioni nelle autorizzazioni.
Il testo del regolamento è stato redatto prendendo a riferimento anche le esperienze di alcuni comuni, tra questi San Miniato e Scandicci, che hanno già da tempo adottato regolamenti in materia. I Comuni dovranno procedere, mediante l’adeguamento degli strumenti di pianificazione territoriale, a individuare le aree idonee ad ospitare i cimiteri entro un anno dall’entrata in vigore del regolamento.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi