Arte tibetana e nepalese nelle collezioni del Museo delle Civiltà

Per tutta la durata della mostra, un ricco susseguirsi di eventi consentirà al pubblico di immergersi totalmente nella mostra e di approfondirne i temi.

Giovedì 12 luglio alle ore 18 Massimiliano Polichetti, curatore del Museo delle Civiltà/ Museo d’Arte Orientale illustrerà al pubblico del MAO Museo d’Arte Orientale le collezioni tibetane e nepalesi del museo romano.

Questa arte sacra esprime il tentativo di imprimere nell’immagine una vigorosa valenza mistica, evocata da un meditatore per potere essere efficacemente trasmessa ad un altro meditatore.

I settori Tibet e Nepal del MuCiv-MAO sono strettamente connessi alla storia della ricerca scientifica italiana in Asia, nonché alla vita e all’opera di Giuseppe Tucci (1894-1984), il sommo orientalista riconosciuto a livello internazionale padre della tibetologia contemporanea.

La collezione è prevalentemente costituita da dipinti arrotolabili su stoffa, statue in lega metallica, cretule votive, affreschi, suppellettili e oggetti rituali, oltre a gioielli e a parti di mobili.

Questi settori sono stati integrati dall’importantissima donazione allo Stato di Francesca Bonardi-Tucci, perfezionatasi nel 2005, che ha contribuito ad arricchire anche questa parte del museo in modo estremamente significativo tramite opere d’arte himalayana d’eccezionale bellezza. I settori Tibet e Nepal trovano infine organico quanto necessario complemento nelle centinaia di testi tibetani originali, a stampa e manoscritti, raccolti da Giuseppe Tucci e conservati presso la biblioteca dell’IsIAO, attualmente presso la Biblioteca Nazionale Centrale in Roma, accanto all’ampio archivio fotografico, depositato presso il museo, documentante le spedizioni in area tibeto-himalayana.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi