ASSOTIR – ESODO ESTIVO: I CONSIGLI PER UN VIAGGIO SICURO

“Dalle 10 del mattino alle 16 del pomeriggio sono gli orari di punta –  dichiara la Presidente di T.I. Assotir, Anna Vita Manigrasso – Meglio partire all’alba, o poco prima, o addirittura la sera precedente.
Tutti i fine settimana sino a ferragosto saranno particolarmente “caldi” sul fronte stradale: il primo grosso esodo estivo coinciderà con le giornate di sabato e domenica prossimi, 1 e 2 agosto, soprattutto nelle strade che portano alle località di mare.  Da bollino nero sarà solo l’8 agosto, ovvero il sabato a ridosso di Ferragosto.
“Dalle 10 del mattino alle 16 del pomeriggio sono gli orari di punta –  dichiara la Presidente di T.I. Assotir, Anna Vita Manigrasso – Meglio partire all’alba, o poco prima, o addirittura la sera precedente. Ovviamente è indispensabile un sufficiente riposo da parte del guidatore. La prima regola è ovviamente quella di seguire il proprio senso di responsabilità, e di fare molta attenzione affinché bambini e anziani non possano subire alcun tipo di trauma, seppur lieve. Per quanto riguarda i trasporti pesanti, eccetto quelli che trasportano con beni di primissima necessità, non viaggeranno durante i giorni festivi e prefestivi”.
COME TENERSI INFORMATI – Telefono, social network, radio e internet: è importante tenersi aggiornati tramite questi canali per scoprire con sufficiente anticipo eventuali incidenti e disagi. Per Autostrade per l’Italia chiamare lo 840 04 21 21, per Anas 84 11 48, per la Salerno-Reggio Calabria 800 290 092; ascoltate Isoradio 103.3 e RTL 102.5; consultate i siti internet www.autostrade.it, www.stradeanas.it,www.aiscat.it; applicazioni per smartphone App VAI di ANAS e Infoblu Traffic; info anche in tv la mattina su Canale 5 e La7, su My Way, in onda sul canale 500 e 501 di Sky, e www.stradeanas.tv.
I CONSIGLI PER UN VIAGGIO SICURO – I sette consigli di Assotir per un viaggio in auto sicuro:

1) evitare di viaggiare durante le ore più calde della giornata;

2) non dimenticate l’acqua, per affrontare al meglio eventuali code e file impreviste;

3) attenzione all’aria condizionata: è sufficiente regolarla di circa 5 gradi inferiori alla temperatura esterna;

4) un occhio di riguardo per i bambini: controllate i seggiolini di sicurezza e controllate che il sedile non sia surriscaldato;

5) prima di partire controllate la situazione del traffico;

6) non sottovalutate le soste per “sgranchire” le gambe: sono indispensabili per non avere imprevisti e crampi;

7) le soste per lo spuntino non devono essere veloci, ma sufficientemente rilassanti, soprattutto per l’autista;

8) non assumere mai bevande alcoliche, neanche in quantità lecita.

 



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi