BANCHE, CONFRONTO BOSCHI-DI MAIO: SIANO PRESENTI ANCHE I RISPARMIATORI TRUFFATI

CODACONS CHIEDE DI PARTECIPARE A INCONTRO IN RAPPRESENTANZA DI MIGLIAIA DI RISPARMIATORI TRADITI

“Ben venga un confronto tra Maria Elena Boschi e Luigi Di Maio sulla questione bancaria, a patto però che all’incontro parteci anche il Codacons in rappresentanza dei risparmiatori truffati”.

Lo afferma il presidente dell’associazione dei consumatori, Carlo Rienzi, in merito alla sfida lanciata dalla Boschi al candidato premier del M5S.

“Siamo favorevoli ad un confronto sul caso di Banca Etruria e delle altre banche fallite e salvate dal Governo, purché all’incontro partecipino anche i risparmiatori che a causa di tali banche e dei loro manager hanno perso tutti i loro soldi – spiega Rienzi – In tal senso il Codacons, che rappresenta in Italia il maggior numero di investitori gabbati tra Mps, Banca Marche, Carife, Carichieti e Banca Etruria, chiede formalmente alla Boschi e a Di Maio di consentire la partecipazione dell’associazione ad un eventuale confronto, per portare al tavolo anche il punto di vista di chi, a causa delle crisi bancarie, ha visto andare in fumo tutti i propri risparmi”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi