Bankitalia, Capone (Ugl): “Da Visco quadro allarmante sullo stato dell’economia italiana”

Per gli istituti di credito in crisi inaccettabile indicare la riduzione del personale
“La relazione del Governatore Ignazio Visco sullo stato dell’economia italiana è decisamente allarmante, mentre diventa piuttosto sbrigativa sulle soluzioni indicate per gli istituti bancari in difficoltà”.
Lo dichiara il segretario generale dell’Ugl, Francesco Paolo Capone, presente alla Relazione annuale della Banca d’Italia.
 “I moniti sulla ripresa ancora da consolidare, sul contesto macroeconomico che rischia di ostacolare la riduzione del rapporto tra debito pubblico e pil nel 2016, sui tempi non brevi per ritornare ai livelli di reddito precedenti alla crisi, nonché l’accento sulla disoccupazione molto alta sono indicazioni su ciò che il governo deve ancora fare o non ha ancora fatto per mettere in sicurezza il nostro Paese, che quindi resta pericolosamente in bilico e in una costante condizione da ‘osservato speciale’. Secondo Visco, l’esecutivo dovrebbe procedere con il taglio del cuneo fiscale e con un rilancio degli investimenti pubblici, in particolare a favore delle infrastrutture materiali e immateriali. Dunque anche Bankitalia chiede una politica industriale, che l’Ugl invoca da due anni a questa parte, e che in un contesto di crisi e difficoltà così evidente, anche nei bilanci dello Stato, richiederebbe l’iniezione di investimenti privati e quindi di una politica diversa del credito”.
“Quanto allo stato di salute degli istituti di credito, – sottolinea Capone – il Governatore non può davvero limitarsi ad indicare come soluzione la riduzione del personale e persino degli sportelli, perché il fallimento delle famose quattro banche ha messo in evidenza quanto sia importante, nel bene e nel male, il rapporto diretto con la clientela, quindi la qualità dei prodotti offerti e la professionalità dei dipendenti delle banche, ad oggi sottoposti a pressioni che non garantiscono la dovuta trasparenza nei confronti della clientela”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi