Brancaccio, domani artisti all’opera per realizzare un nuovo murale

M5S: “La valorizzazione del territorio si fa anche a colpi di pennello e poesie”

Palermo – La realizzazione di un nuovo murale, dopo quello del 2013, e la lettura di poesie realizzate da cittadini. E’ questo il menù della rassegna “Tra “rime e colori a Brancaccio”, organizzata nel quartiere di don Pino Puglisi da attivisti del Movimento 5stelle in collaborazione con il Consiglio della seconda circoscrizione e del suo presidente. La manifestazione avrà luogo sabato 11 giugno a partire dalle 9,30 in via Brancaccio 327 a Palermo: qui sarà realizzato un murale da attivisti M5S, artisti di associazioni del luogo e semplici cittadini. I colpi di pennello saranno scanditi (tra le 11,30 e le 12 e tra le 16 e 1e 16:30) dalla lettura di alcune poesie, composte anche da cittadini. “Oggi il MoVimento – dice l’attivista Sergio Oliva – vuole andare oltre le semplici denunce, vuole scommettere su Brancaccio, proponendola come luogo di promozione culturale, e come una sorta di ‘cittadella della cultura’, caratterizzandola come polo di riferimento per intellettuali-artisti e mecenati che possano contribuire alla promozione e alla risoluzione delle complesse problematiche del territorio. L’antimafia si fa anche, e soprattutto così, valorizzando al massimo i territori”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi