Caporalato, Civati (Possibile): Svuotare ghetti? Riempiamo ispettorato lavoro

“Svuotare i ghetti come dice Salvini? Prima di tutto è urgente riempire l’Ispettorato del Lavoro di ispettori: 2.832 unità in forza all’Ispettorato del Lavoro, di cui 2.100 effettivamente operative. Con questa suddivisione: 1.182 ispettori in capo all’Inps, solo 299 in forza all’Inail. È evidente l’impossibilità a svolgere il compito richiesto”. Lo dichiara Giuseppe Civati, fondatore di Possibile, riprendendo la denuncia fatta dalla campagna giustapaga.it, coordinata da Davide Serafin, in riferimento ai controlli fatti nel settore agricolo.

“Nel 2017 – aggiunge Civati – l’Ispettorato del Lavoro, su 7265 ispezioni in aziende agricole, ha individuato 5522 lavoratori irregolari di cui 3549 in nero. Il tasso di irregolarità è sempre superiore al 50%. I carabinieri hanno individuato 387 lavoratori in condizioni di sfruttamento e arrestato 31 persone. Con questi numeri è difficile combattere il caporalato a Foggia”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi