Cava Fornace, Fratoni: “Al lavoro per piano condiviso e disponibili al confronto”

FIRENZE – “Cava Fornace è all’attenzione della Regione Toscana. Proprio in questi giorni ho incontrato il sindaco di Montignoso Gianni Lorenzetti, il vicesindaco di Prato Simone Faggi e la società ProgrammaAmbiente per una prima definizione di una strategia che leghi la gestione attuale dell’impianto con un percorso di avvio alla chiusura, assicurando al contempo la sostenibilità del presidio post mortem del sito per una durata trentennale”.

E’ quanto dice oggi l’assessore all’ambiente Federica Fratoni dopo gli articoli di stampa usciti riguardo al sito dove sorge la discarica di cava Fornace.

“L’impianto – continua Fratoni – è stato oggetto anche di un recente sopralluogo da parte della struttura regionale, che ne ha ravvisato il corretto funzionamento. Come istituzioni, abbiamo intenzione di predisporre un piano condiviso che vada nella direzione della chiusura, assicurando la netta prevalenza del conferimento di terre rispetto a quello di amianto nel rapporto già definito di 70 a 30. Lavoreremo offendo ai comitati tutte le risposte del caso e l’occasione di confronto richiesta, mettendo il massimo impegno e responsabilità, consapevoli che il sito in questione esiste da tempo, certamente costituisce allo stato attuale una risorsa per la Toscana e per esso intendiamo
tracciare un percorso che fissi un termine di vita utile”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi