Centri benessere: controlli di Polizia Locale e Ispettorato del lavoro Due attività sospese per la presenza di lavoratori in nero. In tutto emesse multe per 20mila euro

Nell’ambito delle attività di controllo del territorio promosse in collaborazione tra il Comune di Como, con il suo corpo di Polizia Locale, e la Direzione Territoriale del lavoro di Como (servizi ispettivi), il 29 luglio sono state effettuate una serie di verifiche, coordinate e congiunte, in nove centri benessere (la sera) e in un’impresa edile (la mattina). I controlli hanno visto il coinvolgimento di quattro pattuglie della Polizia locale e di otto ispettori del lavoro e hanno riguardato la verifica delle condizioni igienico-sanitarie dei locali, il rispetto delle disposizioni per l’esercizio dell’attività e la disciplina dei rapporti di lavoro; tutti i titolari delle attività controllate sono risultati di nazionalità cinese. Due attività sono state sospese per lavoro nero (1 lavoratrice in nero nel centro benessere “Huali di Tu Xiaoqiu” di via Varesina 193 e 3 lavoratori in nero nell’impresa edile “Gao Quanbao” in un cantiere di via Fogazzaro). Gli accertamenti hanno anche evidenziato il mancato rispetto della normativa sulla salute e sicurezza sui luoghi di lavoro (Dlgs 81/2008) e sulla destinazione d’uso di alcuni locali adibiti alle attività imprenditoriali. Sono state inoltre riscontrate alcune carenze igienico-sanitarie che saranno oggetto di successivi provvedimenti. In tutto sono state emesse sanzioni amministrative per 20mila euro. L’iniziativa, come detto, è frutto di una collaborazione tra la Polizia locale di Como e la Direzione territoriale del lavoro tesa ad ottimizzare le rispettive attività di controllo nei diversi settori di competenza. “Si tratta di controlli fatti a tutela dei consumatori, dei lavoratori e delle attività economiche – spiega l’assessore alla Polizia Locale e alle Attività Economiche Paolo Frisoni – Con la Direzione del Lavoro abbiamo inaugurato una stagione di collaborazione, che renderanno ancora più complete e incisive le verifiche”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi