Chiusura sede INPS di Galatina

SPI Cgil Lecce: “Danno per la città e rischio disservizi per cittadini di Galatina e hinterland”
Il Segretario generale del sindacato dei pensionati SPI CGIL Lecce, Ninì De Prezzo, e il Componente CGIL del Comitato Provinciale del’INPS, Luigi Donno, nei giorni scorsi, hanno incontrato il Sindaco di Galatina Cosimo Montagna.
Al centro del colloquio la paventata chiusura, a partire dal 1° gennaio 2017, della sede INPS di Galatina, finalizzata, come dichiarano le Direzioni regionale e provinciale dell’Istituto a contenere le spese di affitto dell’attuale sede di Via Guidano (cinquemila euro mensili).
La cessazione comporterebbe un grave danno all’immagine della città, ma soprattutto provocherebbe gravi disservizi per i cittadini di Galatina, e dei comuni vicini, perché verrebbero privati di tutti quei servizi previdenziali e assistenziali erogati dall’INPS.
Il Sindaco ha fatto presente di aver già incontrato i dirigenti dell’Istituto, di avere espresso la volontà dell’Amministrazione di affrontare il problema, di avere indicato quale soluzione i  locali di proprietà comunale, di Corso Principe di Piemonte, attualmente occupati dagli Uffici di Anagrafe.
I rappresentanti del sindacato hanno preso atto di questo impegno, chiedendo che la soluzione venga formalizzata per iscritto all’Istituto, ma vigilerà affinché l’INPS di Galatina continui a operare a favore dell’intera comunità.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi