Cinema e musica nelle sere d’estate

Dopo il positivo esordio della scorsa stagione, anche per la prossima estate tornano nel cortile delle scuole Crispi – Bonporti gli appuntamenti con le serate dedicate al grande schermo e alla musica d’autore.
L’appuntamento con Cinema in cortile, organizzato in collaborazione con Trentino Film Commission, Opera universitaria e Coordinamento teatrale trentino, è tutti i giovedì, con inizio delle proiezioni alle 21.30 in luglio e alle 21 in agosto e settembre. Lo spettacolo sarà sospeso in caso di pioggia. Ecco le pellicole in programma:
    7 luglio: Il ponte delle spie (thriller) di Steven Spielberg
    14 luglio: Ave cesare (commedia nera) di Ethan e Joel Coen
    21 luglio: La corrispondenza (dramma) di Giuseppe Tornatore, sostenuto dalla Trentino Film Commission
    28 luglio: Il condominio dei cuori infranti (commedia) di Samuel Benchetrit
    4 agosto: Il caso Spotlight (dramma) di Thomas McCarthy
    11 agosto: La felicità è un sistema complesso (dramma) di Gianni Zanasi, sostenuto dalla Trentino Film Commission
    18 agosto: La grande scommessa (dramma) di Adam McKay
    25 agosto: Perfetti sconosciuti (commedia) di Paolo Genovese
    1 settembre: The danish girl (dramma) di Tom Hooper, proiettato in lingua originale con sottotitoli in italiano
Sei i concerti proposti dal cartellone di Contrada larga, con la partecipazione di gruppi musicali di livello internazionale. Le serate avranno inizio alle 21 e in caso di pioggia verranno ospitate presso l’Auditorium S. Chiara.
Ecco il programma completo:
    mercoledì 6 luglio: Si parte con il gruppo nazionale, i Fisarmonicisti di Varese, che eseguiranno musiche di Bizet, Gart, Miller e altri autori
    lunedì 18 luglio: Guest star della rassegna è il duo formato da Aleksey Igudesman (violino) e Hyung-ki Joo (pianoforte). Igudesman & Joo si è esibito con le più prestigiose orchestre internazionali e presenta lo spettacolo “A Little Nightmare Music”.
    mercoledì 27 luglio: Il Duo Romanovsky-Prandi, formato da Miriam Prandi (violoncello) e Alexander Romanovsky (pianoforte) eseguirà musiche di Schumann e Shostakovich.
    lunedì 1 agosto: L’Orchestra Haydn, diretta da Roberto Molinelli, presenterà “Let’s Dance! Da Rossini al Tango, tutto il mondo balla”, con musiche da Bernstein a Enya e Piazzolla. Con l’Orchestra si esibirà il gruppo vincitore del concorso Next Generation: i Curly frog & The Blues bringers.
    mercoledì 17 agosto: Il Quartetto Amos, composto da Svetlana Makarova (violino), Mariko Hara (violino), Olivia Jeremias (violino) e Olena Kushpler (pianoforte) eseguirà musiche di Mahler, Brahms e altri.
    mercoledì 24 agosto: La Piccola Orchestra Lumière presenta “Il mare”, sinfonia per coreografia e scenografia, con musica sefardita, napoletana, armena e ottomana. Le regia è di Maria Vittoria Barrella.
Il cortile delle scuole Crispi-Bonporti ospita anche quasi tutti i concerti della rassegna Itinerari Folk, organizzata dal Centro servizi culturali S. Chiara:
    venerdì 1 luglio: Otava Yo (Отава Ё) (Russia)
    lunedì 4 luglio: Branko Galoic & Skakavac Orkestar (Croazia)
    venerdì 8 luglio: Tama Trio special guest Elena Ledda e Luigi Lai (Italia)
    lunedì 11 luglio: Lolomis (Francia)
    martedì 19 luglio: Kalakan (Spagna – Paesi Baschi)
    lunedì 25 luglio: Vołosi (Polonia)
    venerdì 29 luglio: Bandadriatica (Italia)
    martedì 2 agosto: Zakouska (Francia)
    venerdì 5 agosto: John Mcsherry Trio (Irlanda)
    lunedì 8 agosto: Maurizio Geri Swingtet (Italia)
Inizio spettacolo alle ore 21. Le serate di giovedì 14 luglio con Burdon Folk Band (Ucraina) e di venerdì 12 agosto con Vizöntő (Ungheria) si terranno presso il Giardino Santa Chiara con ingresso libero.
Prezzo d’ingresso: 5 euro il biglietto intero e 3 euro quello ridotto (per i ragazzi fino a 15 anni). La cassa aprirà un’ora prima dello spettacolo, per le serate musicali prevendite on line sul sito www.primiallaprima.it o presso gli sportelli delle Casse rurali (biglietti non numerati).
Eventuali modifiche al programma verranno tempestivamente comunicate e pubblicate su www.trentocultura.it .
Contatti: Ufficio cultura (n. tel. 0461 884287), Ufficio relazioni con il pubblico (numero verde 800 017615), Centro servizi culturali S. Chiara (n. tel. 0461 213834, n.verde 800 013952).
Venerdì 15 luglio alle ore 21 in occasione del 50° anniversario del gemellaggio di Trento con Berlin Charlottenburg Wilmersdorf, nel cortile delle scuole Crispi – Bonporti si esibisce la Big Band des Heinz Berggruen Gymnasium, trenta ragazzi che propongono un jazz fresco e moderno. Ingresso gratuito.
Nel mese di luglio, sempre nel cortile delle scuole Crispi – Bonporti, è in programma un ciclo di concerti serali, alle ore 21. L’iniziativa prende il nome di Bonporti Summer Sounds ed è curata dal Conservatorio Statale di Musica “F.A. Bonporti”. L’ngresso è gratuito. Luogo per suoni in libertà, il cortile è un modo diverso da parte del pubblico di avvicinarsi alla musica, per godere appieno, nella leggerezza estiva, di nuovi progetti, gruppi di musicisti, incroci di esperienze musicali in uno spazio appartato ma disponibile, vivo, ricco di storia e storie della città.
    sabato 9 luglio: Saxofobia a cura di Marco Albonetti. Il primo appuntamento è dedicato a un incontro speciale che vede protagonisti, insieme, 12 sassofonisti in varie formazioni, dal duo all’ensemble: un viaggio raffinato e magico nel caldo e inquieto suono dei sassofoni, con l’aggiunta di una rara elaborazione dell’opera Four di John Cage.
    sabato 16 luglio: Lato A: Pop/Lato B: Blues. Premio Nazionale Abbado 2015, primo premio Popular musi,  Premio M4NG 2015 (Fondazione Caritro, Fondazione Haydn, Conservatori, Comune di Rovereto, Ufficio giovani province autonome di Trento e Bolzano, UploadSounds) – Giovani musicisti italiani del Conservatorio Bonporti premiati con i brani “La distanza di un semitono” e “La storia di Emy” in un concorso nazionale in memoria di Claudio Abbado, artista sommo che ha donato tutta la sua vita alla musica. Altri musicisti premiati nel concorso “Music four the next generation” iniziativa della Caritro con l’obiettivo di promuovere un approccio interpretativo della tradizione musicale classica alla luce delle sensibilità contemporanee.
    sabato 23 luglio: Danze sacre e profane a cura di Giancarlo Guarino. Concerto cameristico composito, che, partendo dalle celeberrime danze popolari rumene di Bartok, suggerisce un collegamento fra alcune opere ispirate alla danza su temi e materiale folcloristico autentico. Il titolo della serata si riconduce alle oniriche danze sacre e profane di Debussy che verranno proposte nella versione per arpa e orchestra d’archi in una particolare magia timbrica.
    sabato 30 luglio: Bruno Tommaso & Big Jazz Band a cura del dipartimento jazz di Trento. Una serata in compagnia di Bruno Tommaso, contrabbassista, compositore, direttore, uno dei più importanti musicisti del jazz italiano. Propone due suite di ispirazione visionaria e divertita allo stesso tempo, dirigendo la Bonporti Jazz Band: “The warrior of Capestrano” e “Il Signor G” in cui si possono ascoltare gli echi del jazz, della musica latinoamericana, della musica colta e popolare europea, in un caleidoscopio di colori in continuo mutamento.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi