CITTADINANZA ITALIANA, FIGLIOMENI (FDI): “PORRE UN FRENO ALLE SITUAZIONI ILLEGALI”

“Non è nuova la consuetudine di pratiche per il rilascio della cittadinanza italiana manipolate in cambio di mazzette, regalando la cittadinanza a immigrati senza i requisiti. In questi ultimi anni infatti, l’Italia si configura come un luogo che riscuote grande interesse da parte di persone provenienti principalmente da Paesi non comunitari, in quanto rispetto ad altri Paesi europei nelle sue leggi è molto “più morbida” o meglio “permissiva”, e così persone prive delle caratteristiche necessarie sia dal punto di vista economico che penale, grazie a documenti manipolati ottengono lo status. Per non parlare dei contratti di locazione fasulli, redatti con l’uso del copia e incolla che riproducono contratti d’affitto con gli stessi indirizzi e gli estremi catastali di immobili che, a volte sono realmente registrati presso il servizio catastale oppure totalmente inesistenti. Secondo alcune segnalazioni fatte da alcuni cittadini, sembrerebbe che diversi stranieri, soprattutto extracomunitari, privi dei necessari documenti per poter richiedere l’iscrizione anagrafica, presentino agli uffici comunali falsi documenti di locazione per attestare la loro situazione alloggiativa, utilizzando generalità e documenti di terze persone a loro insaputa e traendo così in inganno la pubblica amministrazione nel rilascio di titoli di soggiorno. A questo riguardo abbiamo presentato un’interrogazione al Sindaco per sapere se è intenzione dell’Amministrazione capitolina provvedere con urgenza alla verifica della grave situazione dei falsi contratti di locazione ad extracomunitari nella Capitale e se sono state riscontrate dagli uffici delle situazioni di illegalità denunciate all’Autorità Giudiziaria e se si intende intervenire con i dipendenti comunali impartendo agli stessi idonee direttive e adeguati strumenti tecnologici per tutelare il loro lavoro e consentire di individuare con maggiore efficacia la veridicità dei documenti presentati dagli extracomunitari”. Lo dichiara Francesco Figliomeni, consigliere capitolino di Fratelli d’Italia.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi