Colaninno (PD): “Lo spread e i livelli dei rendimenti dei titoli di stato italiani devono preoccupare

Colaninno (PD): “Lo spread e i livelli dei rendimenti dei titoli di stato italiani devono preoccupare -e molto- il Governo e la maggioranza. È il riflesso di continue e contraddittorie dichiarazioni di esponenti della maggioranza che si traducono in una linea di politica economica confusa, rischiosa e non comprensibile nel medio termine da parte degli investitori del nostro debito pubblico. Le promesse folli della campagna elettorale di 5 stelle e Lega si traducono oggi in rischi seri per il risparmio degli italiani, in maggiori costi finanziari per le imprese, oltre che miliardi di euro già da pagare per maggiori interessi sul debito. Il Presidente del Consiglio e il Ministro Tria devono chiarire in modo netto e tempestivo prima che dai mercati arrivino decisioni e segnali ancora più gravi sull’affidabilità dell’Italia”. Lo dichiara il deputato del partito democratico Matteo Colaninno



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi