CON NEXIVE I SERVIZI POSTALI APPRODANO NELLE EDICOLE DI TORINO E PROVINCIA

40 nuovi punti di spedizione e consegna per un miglior servizio al cittadino

Torino – Nexive, il primo operatore postale privato in Italia, investe per offrire un servizio di recapito più efficace e capillare sul territorio e punta all’allargamento della rete in Piemonte con l’apertura di 40 nuovi punti di spedizione e consegna a Torino e provincia. Un progetto di ampliamento del network sviluppato secondo tre linee guida: prossimità, comodità ed affidabilità. Per ottimizzare il servizio offerto ai cittadini di Torino, la rete Nexive fa leva su partnership in esclusiva con un importante distributore di prodotti per l’ufficio come Buffetti e con un franchising esperto in servizi di micrologistica come Mail Boxes Etc (MBE). Al fine di migliorare ulteriormente la capillarità del servizio, Nexive integra nuovi punti in zone strategiche ad elevato transito pedonale: i servizi di recapito della corrispondenza e dei pacchi di Nexive approdano così anche nelle edicole e nelle cartolerie della città e della provincia.

Il nuovo piano d’investimento di Nexive ruota quindi intorno all’idea di offrire punti di passaggio dove poter facilmente effettuare spedizioni e ritiri di lettere e pacchi in modo comodo e flessibile grazie agli orari prolungati e alla maggiore diffusione sul territorio. In aggiunta ad una ventina di edicole di Torino, Nexive collaborerà anche con i punti vendita di altre province, come Borgone Susa, Bruino, Chieri, Collegno, Cumiana, Druento, Gassino Torinese, Grugliasco, La Loggia, Luserna S. Giovanni, Moncalieri, Nichelino, Orbassano, Piossasco, Poirino, San Mauro Torinese, Santena, Susa e Vinovo.

Torino fa da apripista al progetto di Nexive che intende coinvolgere, non solo grandi centri, ma anche piccoli comuni, grazie alla collaborazione con le edicole e con le cartolerie informatizzate. Un’iniziativa in sinergia con le Associazioni di Categoria che ha lo scopo di rinforzare questi esercizi che stanno vivendo un momento di grande pressione economica ed al contempo di migliorare ulteriormente il servizio al cittadino.

“Nexive s’impegna da sempre a cogliere al meglio le mutate esigenze dei clienti: sviluppando il concetto di prossimità ed accessibilità del servizio intende migliorare la qualità della vita. Andare dall’edicolante o in cartoleria sotto casa per consegnare e/o ritirare posta e pacchi è comodo e consente di gestire al meglio le priorità della giornata” – ha dichiarato Massimo Pasqual, Direttore Commerciale di Nexive – “In Italia esistono oltre 30.000 edicole e cartolerie e con questo progetto possiamo contribuire ad aiutarle ad essere un elemento centrale di servizio al cittadino. Siamo orgogliosi di aver lanciato questo piano d’investimento proprio in una città attiva come Torino, dove abbiamo già raccolto i primi feedback positivi da parte della cittadinanza e delle istituzioni, e siamo sicuri che l’esempio piemontese potrà ispirare l’evoluzione del progetto”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi