Cultura, Barni: “La Regione continuerà a sostenere il Maggio fiorentino”

FIRENZE – Non farà mancare il proprio sostegno, la Regione, al Maggio fiorentino perché il lavoro che il sovrintendente Chiarot sta portando avanti sta portando risultati evidenti. Anche la vicepresidente della Regione Toscana Monica Barni è intervenuta stamattina al Teatro del Maggio alla conferenza stampa di presentazione della prossima stagione 2018/2019 d’opera sinfonica del Maggio e dell’82/o Festival e delle anticipazioni sulla stagione successiva. Insieme a lei il sindaco di Firenze e presidente della fondazione Dario Nardella, il sovrintendente Cristiano Chiarot ed il coordinatore artistico Pierangelo Conte.

Sul sostegno al teatro, spiega Barni, “la Regione continuerà a fare la sua parte, e la farà con sempre maggiore soddisfazione, perché mi sembra che i risultati si vedano anche semplicemente entrando in teatro”, dove “si respira un’aria di condivisione”. “La Regione – continua – è coinvolta in prima linea e devo dire che siamo molto soddisfatti del lavoro che sta facendo il sovrintendente Chiarot. L’evento di oggi mi sembra di grande rilievo. Si presentano le stagioni dei prossimi due anni, in linea con quello che fanno i più importanti teatri internazionali”.

Alla conferenza stampa di oggi sono stati presentati il programma della stagione Lirica e balletto 2018-19, quella sinfonica 2018-19, l’82/o Festival del Maggio musicale fiorentino 2019 (incentrato sul tema ‘Potere e virtù), la programmazione Estiva e Settembre del prossimo anno e la stagione Lirica e balletto 2019-20.

Riguardo alla ripatrimonializzazione finanziaria del Maggio, altro punto cruciale dell’incontro di oggi, il sovrintendente Chiarot ha spiegato che i 6 milioni che verranno messi a disposizione arriveranno in parti uguali dal Comune di Firenze e dalla Regione Toscana. Chiarot ha quindi specificato che i tre della Regione arriveranno metà liquidi e metà nella forma di un immobile vendibile a disposizione dell’ente lirico.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi