Cyberbullismo, lavorare sulla prevenzione, sull’educazione, sull’informazione e non far sentire sole le vittime

“È necessario creare una rete tra scuola, famiglia, forze di polizia, operatori sociali ed anche imprese che investono nei Social e nella tecnologia informatica per proteggere i minori da comportamenti vessatori ed intimidatori. Il senso della legge sul Cyberbullismo è proprio quello di lavorare sulla prevenzione, sull’educazione e sull’informazione e di non far sentire sole le vittime che oggi possono direttamente chiedere all’operatore di rimuovere immagini, filmati e contenuti lesivi”, così Cosimo Ferri, sottosegretario del Ministero della Giustizia, intervenendo a Sarzana al convegno organizzato da Silp Cgil.

“Il punto è proprio quello di rafforzare le tutele nel momento delle prime difficoltà per evitare che il minore si senta impotente. Il web è una risorsa e tale deve rimanere, strumento ricco di potenzialità e curiosità, che aiuta a crescere i nostri ragazzi ma deve essere utilizzato con positività ed in modo corretto. Oggi purtroppo la criminalità si è spostata sulla rete ed occorre quindi rafforzare le tutele. Magistratura e forze dell’ordine sono sempre più specializzate ma necessitano di un collegamento con scuola, famiglia e servizi sociali. La sfida è proprio quella di capire quando i nostri ragazzi si sentono in pericolo per proteggerli il prima possibile”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi