Da Caltagirone a Cuneo

Una variopinta collezione di ceramiche ospitata al Museo Civico
Continua anche per i mesi estivi l’iniziativa ormai calendarizzata del Complesso Monumentale di San Francesco in Cuneo: a rotazione “le collezioni di noi Cuneesi”, che si distinguono per originalità e quantità, sono allestite in uno spazio espressamente dedicato all’interno del percorso museale, fruibili negli orari di apertura e al costo del biglietto d’ingresso.
Fino a domenica 28 agosto, sarà ospitata una raccolta preziosa e appariscente: una selezione di vasi in ceramica di Catalgirone che, negli anni, si è formata grazie alle amorevoli cure di una collezionista di origini siciliane, ma residente nel Cuneese.
Come è noto, la tradizione delle ceramiche di Caltagirone risale ad epoche lontanissime. I Cretesi introdussero nel territorio siciliano l’uso del tornio e gli arabi, che invasero la Sicilia nel 827, insegnarono ai maestri ceramisti siciliani la tecnica dell’invetriatura del vasellame, che portò Caltagirone a primeggiare nell’attività dell’artigianato ceramico tanto da essere chiamata la “Castello dei Vasi”.  Nel Medioevo si diffuse invece l’uso delle decorazioni a colori vivaci che richiamano la fastosa arte del tessuto e del ricamo siciliano, mimando le tinte del paesaggio insulare. Variopinti esempi di ques’arte millenaria saranno pertanto fruibili in una delle sale del percorso museale.
Si ricordano gli orari di apertura del Complesso Monumentale di San Francesco:
dal martedì alla domenica: 15.30-18.30. Nei pomeriggi di sabato e domenica visite guidate comprese nel prezzo del biglietto

(Euro 3,00 l’intero; Euro 2,00 il ridotto)

chiuso soltanto il lunedì.
Per ulteriori informazioni:

Museo Civico di Cuneo

Via Santa Maria 10

tel. 0171.634175

fax 0171.66137

e-mail: museo@comune.cuneo.it



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi