DA DOMANI OLTRE 10 MILA BAMBINI E RAGAZZI NEI CENTRI ESTIVI A MILANO E NELLE STRUTTURE DEL COMUNE AL MARE, MONTAGNA E LAGO

Sono 41 le scuole primarie che ospiteranno fino al 26 luglio oltre 7mila bambini. Sono 6 le strutture in località di villeggiatura che ospiteranno oltre 3.700 bambini e ragazzi fino al 2 settembre
Milano – Per oltre 10mila bambini e ragazzi milanesi da domani partono le attività nei centri estivi delle scuole primarie e le vacanze nelle strutture educative del Comune al mare, in montagna e al lago.
Fino al 26 luglio saranno accolti oltre 7mila alunni in 41 scuole primarie per i centri estivi, di cui due dedicati a bambini con gravi disabilità. Sono tantissime le attività in calendario e le gite previste fino alla fine di luglio.
Il filo conduttore della programmazione dei centri estivi sono i Giochi Olimpici di Rio: i bambini si cimenteranno in competizioni sportive, tornei a squadre, laboratori artistici di scultura con materiali di riciclo e di pittura con le tecniche dell’action painting con riferimento alla cultura olimpica, scambi di libri e fumetti per imparare la pratica del baratto, maratone di giochi popolari internazionali, approfondimenti interculturali per conoscere in modo divertente le tradizioni, la musica, la lingua, la cucina e la geografia dei paesi che partecipano alle Olimpiadi 2016.
Non mancheranno le amatissime gite per divertirsi sugli scivoli e nelle piscine dei parchi acquatici di Santa Maria, a Vigevano, e al LodiSplash a Cornegliano Laudense. Inoltre, visiteranno il Parco della Preistoria, che si trova lungo il fiume Adda, immerso in un’area naturale di oltre cento ettari costituita da un bosco secolare, dove sono ricostruiti a grandezza naturale le specie animali preistoriche, tra cui dinosauri, pterosauri, mammiferi e uomini primitivi. Infine, una novità per l’estate 2016, i bambini visiteranno il Museo Poldi Pezzoli, grazie a laboratori dedicati scopriranno meravigliose opere d’arte e il bellissimo palazzo del famoso collezionista milanese.
Fino al 2 settembre, inoltre, si svolgeranno i soggiorni estivi di 12 giorni nelle Case Vacanza al mare, al lago o in montagna dove saranno ospitati oltre 3.700 tra bambini e ragazzi, dai 5 ai 14 anni. Al lago a Vacciago (No), in montagna a Zambla Alta (Bg) e a Bardonecchia (To), al mare ad Andora e Pietra Ligure (Sv) in Liguria e a Misano (Rn), sulla riviera romagnola. Anche qui sono tantissime le attività e le gite in programma per rendere le vacanze, anche senza i genitori, momenti importanti di divertimento e di crescita.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi