Daniela Santanchè (FdI): La misura è colma, basta importare violenza

Un agente della polizia è stato picchiato selvaggiamente e lasciato a terra in una pozza di sangue da un gruppo di immigrati nigeriani. Il pestaggio si è consumato su un treno regionale partito da Milano e diretto a Lecco. Dopo un normale controllo dei biglietti un gruppo di nigeriani si rivolta e uno di loro inizia ad insultare il controllore. Un poliziotto è intervenuto per calmare gli animi ma per tutta risposta viene pestato a sangue . I nigeriani sono poi fuggiti ma in seguito arrestati. E’ l’ennesimo grave fatto di violenza su un treno in Lombardia dove i convogli sono oggetto di un vero far west e dove accade ogni tipo di violenza. La misura è colma bisogna con urgenza invertire la rotta dettata dai precedenti governi e rispedire a casa questi delinquenti frutto di un’immigrazione incontrollata. Così in una nota l’On.Daniela Santanchè (FdI)



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi