DASPO, SARDONE: A MILANO SOLO 18 ALLONTANAMENTI CONTRO I 110 DI SESTO. PARAGONE IMBARAZZANTE

Dopo una mia interrogazione – commenta Silvia Sardone, consigliere comunale di Forza Italia a Milano – ho finalmente saputo, dall’assessorato alla sicurezza, il numero di allontanamenti fatti a Milano, in base al decreto Minniti. Dall’entrata in vigore del provvedimento, la Polizia Locale di Milano ha applicato il Decreto Minniti nei confronti di 18 cittadini per condotta limitante la libera accessibilità e fruizione delle infrastrutture di trasporto pubblico (vendita abusiva nei mezzanini) e per imbrattamento e/o danneggiamento. Ricordiamo che il decreto sulla sicurezza urbana è legge da aprile 2017. Quindi da aprile a ottobre sono stati fatti solo 18 allontanamenti in una città da 1.4 milioni di abitanti. Nella vicina Sesto San Giovanni, da quando si è insediato il centrodestra in Comune e cioè da luglio, sono stati fatti 110 allontanamenti in una città di soli 82mila abitanti. Il paragone è imbarazzante per Milano, soprattutto se pensiamo che a guidare la città è il Pd, lo stesso partito del Ministro Minniti. E’ vergognoso non usare uno strumento creato per contrastare i fenomeni di delinquenza e degrado in città, tra l’altro considerando il successo dell’analoga iniziativa a Sesto dove gli allontanamenti sono un utile deterrente e trovano il favore dei cittadini. Evidentemente a Milano non c’è la volontà politica di contrastare tanti fenomeni, dai bivacchi al commercio abusivo, dalle carovane rom a situazioni legate a spaccio o abuso di alcool di cui i cittadini si lamentano quotidianamente. Chiedo al Sindaco Sala perchè sconfessa un ministro del suo partito in una maniera così plateale e perchè non si interessa dei problemi segnalati dai milanesi.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi