Dichiarazioni Segretari Nidil e Flai Cgil Lecce

Dichiarazioni Segretari Nidil e Flai Cgil Lecce a conclusione dell’incontro in Prefettura sui 150 lavoratori Arif della provincia di Lecce, con contratto in somministrazione non rinnovato, impegnati nel servizio antincendio e nelle attività irrigue.
“Come organizzazioni sindacali faremo tutto quello che ci è consentito per ottenere risposte soddisfacenti per questi lavoratori”, afferma la segretaria generale del Nidil Cgil Lecce Daniela Campobasso a conclusione dell’incontro che si è tenuto in Prefettura.
I segretari di Nidil e Flai Cgil Lecce sono stati ricevuti dall’autorità prefettizia durante il presidio dei 150 lavoratori, assunti da Arif Puglia con un contratto in somministrazione, contratto ormai scaduto il 30 giugno scorso e a tutt’oggi non rinnovato. Si tratta di lavoratori impegnati, nella provincia di Lecce, in attività importanti come il servizio antincendio nel territorio e l’attività irrigua per le aziende agricole.
“Noi pensiamo che la questione economica non debba vincolare la possibilità di tutelare il territorio da eventi calamitosi come gli incendi boschivi – sottolinea il segretario generale Flai Cgil Lecce Antonio Gagliardi – e che anche i livelli occupazionali, così come è stato fatto nelle scorse stagioni, possano essere garantiti anche quest’anno. Alla dottoressa Mariano – continua Gagliardi – che ci ha ricevuti in vece del Prefetto, abbiamo chiesto che l’impegno regionale vada in questa direzione”.
“Abbiamo ricevuto rassicurazione da parte dell’autorità prefettizia di immediato coinvolgimento dell’ente regionale e del commissario Arif per un incontro – aggiunge Campobasso – Il 18 luglio si discuterà in Regione la variazione di bilancio: chiediamo che si individui la copertura economica di un servizio fondamentale per il nostro territorio, soprattutto nel periodo estivo. Diversamente la nostra protesta andrà avanti”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi