DL Dignità, O. Napoli (FI): Salvini dimostri unità centrodestra e lo ritiri

Dichiarazione dell’on. Osvaldo Napoli, del direttivo di Forza Italia alla Camera: “Il dl cosiddetto “dignità” è un provvedimento gravemente sbagliato e punitivo: per le imprese, per chi cerca un lavoro e per chi, avendolo trovato, lo ha già perso o sa per perderlo. Esso va nella direzione opposta a quella tracciata dal centrodestra nel suo programma elettorale. Il ministro dell’Interno Matteo Salvini è il leader del centrodestra, dunque anche il custode del programma sottoscritto con gli altri alleati.

Il provvedimento firmato dal ministro del Lavoro Luigi Di Maio è un insulto alla logica dell’economia e della società italiane. Salvini ha l’onere di confermare l’unità programmatica del centrodestra, e l’occasione di salvare migliaia di posti di lavoro, nel solo modo possibile: bloccare il provvedimento e chiederne un cambiamento profondo e radicale. Nell’interesse dell’Italia e dei giovani che cercano lavoro e non vorrebbero andarsene in giro per il mondo a trovarlo”.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi