DONNE, FREDIANI (M5S): “DONNE E LAVORO, LA STRADA E’ ANCORA LUNGA

Oggi al convegno “Donne e Lavoro – Politiche in evoluzione in Piemonte” presso la sede del Consiglio regionale sono state illustrate le misure messe in campo dalla Regione per conciliare l’impegno professionale con la maternità.

Misure purtroppo non sufficienti, pensiamo ad esempio alla promozione del congedo parentale maschile finanziato con appena 500 mila euro. Nel migliore dei casi si tratterà di dare un aiuto a non più di 1.200 famiglie lasciando senza sostegno tutti gli altri. La prossima iniziativa regionale, annunciata dalla Giunta, per incentivare il welfare aziendale è solo una buona idea: mancano ancora adeguate coperture ed un progetto organico. La Regione Piemonte quindi sull’importante tema della conciliazione tra lavoro e maternità fornisce soluzioni del tutto inadeguate.

Intanto le famiglie piemontesi restano abbandonate a loro stesse ed in molti casi le donne sono messe di fronte al difficile bivio di scegliere tra il lavoro ed un figlio. Occorre ridurre in primo luogo il costo per servizi alla prima infanzia, ad oggi inavvicinabili per le fasce di reddito più basse. In alcuni casi mantenere il posto di lavoro si rivela più oneroso che lasciare l’occupazione per prendersi cura dei figli. In molti paesi i servizi all’infanzia sono gratuiti oppure garantiti a costi estremamente accessibili ed è proprio questo che incide sulla maggiore natalità.

Sulle misure messe in campo dalla Regione chiederemo, sia in Consiglio che in Commissione, maggiori risorse in modo da dare risposte al maggior numero di famiglie piemontesi. Parallelamente a livello nazionale il Movimento 5 Stelle ha presentato il “contratto aiuta famiglie”, una proposta concreta per introdurre aiuti economici fino al terzo figlio baby sitter, asili nido, assegno per l’istruzione del figlio e accesso preferenziale ai servizi della pubblica amministrazione

Francesca Frediani, Capogruppo regionale M5S Piemonte



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi