Dressen sorprende Feuz e Svindal nella discesa di Kvitfjell, Innerhofer quinto e Paris ottavo

Thomas Dressen si impone per la seconda volta in stagione in una discesa di Coppa del mondo e dopo l’inaspettato trionfo di Kitzbuehel, sale sul gradino più alto del podio pure sulla Olympiabakken di Kivtjell, dove procede di 8 centesimi lo svizzero Beat Feuz e di 17 centesimi l’idolo di casa Aksel Lund Svindal. Quinto posto per un positivo Christof Innerhofer, staccato di appena 15 centesimi dal podio, mentre Dominik Paris è finito ottavo. In gara altri 5 italiani: Werner Hell 34esimo, Emanuele Buzzi 38esimo, Mattia Casse 43esimo, Matteo Marsaglia 44o e Florian Schieder 52o. In classifica di specialità Feuz allunga in vetta con 622 punti contro i 562 di Svindal, Paris è quarto con 366, alle spalle di Dressen con 401. I qualificati azzurri per le finali di specialità ad Are sono Dominik Paris, Peter Fill (ma assente per infortunio), Christof Innerhofer ed Emanuele Buzzi. La graduatoria generale invece premia Hirscher con 1494 punti davanti a Kristoffersen con 1205 e Svindal con 776, Paris è decimo con 498. Domenica 11 marzo sarà il turno del supergigante alle 10.30.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi