Ecco gli azzurri per i Mondiali in Cina. Nella spada torna Paolo Pizzo

E’ stata definita la squadra italiana che, dal 19 al 27 luglio, disputerà i Campionati del Mondo Assoluti Wuxi2018. Su proposta dei Commissari tecnici di ogni arma, il Consiglio Federale, ha dato il via all’operazione mondiali in Cina. La squadra azzurra comunque rimane quasi inalterata rispetto ai Campionati Europei di Novi Sad dello scorso mese di giugno.

Le uniche due modifiche riguardano la spada: nella squadra femminile sarà Alice Clerici a subentrare ad Alberta Santuccio che però sarà in pedana nella prova individuale, mentre al maschile vi è il rientro di Paolo Pizzo, che dopo l’intervento chirurgico al gomito del braccio armato ed il test probante dei Giochi del Mediterraneo di Tarragona, sarà in pedana per difendere il titolo iridato conquistato lo scorso anno a Lipsia.

A difendere i colori azzurri nelle prove dell’arma non convenzionale saranno pertanto Paolo Pizzo, Enrico Garozzo, Marco Fichera ed Andrea Santarelli, nella gara maschile e, al femminile, Mara Navarria, che si presenta ai Mondiali da leader del ranking internazionale, Rossella Fiamingo, Giulia Rizzi, Alberta Santuccio ed Alice Clerici.

Nel fioretto, invece, sulle pedane cinesi saranno impegnate Arianna Errigo, Alice Volpi, Camilla Mancini e Chiara Cini mentre al maschile, la squadra che lo scorso anno vinse il titolo a Lipsia2017, composta dall’olimpionico Daniele Garozzo, Alessio Foconi, Giorgio Avola ed Andrea Cassarà

La sciabola azzurra invece punterà su Aldo Montano, Luigi Samele, Luca Curatoli ed Enrico Berrè, e sulle sciabolatrici Irene Vecchi, Rossella Gregorio, Loreta Gulotta e Martina Criscio, iridate a squadre lo scorso anno.

A seguire gli azzurri vi saranno gli staff tecnici che per la spada saranno composti dal Commissario tecnico, Sandro Cuomo e da Dario Chiadò, Daniele Pantoni e Luigi Mazzone, oltre che dal preparatore atletico Edoardo Kirschner.

Lo staff tecnico della Nazionale di fioretto sarà invece coordinato dal CT Andrea Cipressa e sarà composto dai maestri Fabio Galli, Eugenio Migliore e Giovanna Trillini e dalla preparatrice atletica Annalisa Coltorti.

Gli azzurri di sciabola potranno contare sull’apporto tecnico del Commissario tecnico Giovanni Sirovich, dei maestri Lucio Landi, Alessandro Di Agostino ed Andrea Aquili e di Marisa Celletti che si occuperà della preparazione atletica.

Il programma della rassegna iridata inizierà giovedì 19 luglio con i primi tre giorni dedicati alle fasi preliminari delle sei competizioni individuali. Domenica 22 luglio saranno assegnate le prime medaglie, alla spada femminile e sciabola maschile. Lunedi 23 luglio si conosceranno invece i campioni del Mondo individuali di spada maschile e fioretto femminile, mentre martedì 24 saranno protagoniste le gare di sciabola femminile e fioretto maschile.

Da mercoledì 25 sino a venerdì 27 spazio invece alle gare a squadre al termine di gare che saranno divise in due giorni: nella prima le squadre affronteranno i tabelloni dei 32 e dei 16, nella seconda invece saliranno in pedana dai quarti di finale sino a giungere alla finalissima.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi