Ecco la Camera di Commercio “allargata”: avrà sede in Versilia

VIAREGGIO – Nascono la Camera di Commercio della Toscana Nord-Ovest, frutto della fusione delle Camere di Lucca, Massa-Carrara e Pisa, e la Cciaa di Arezzo-Siena, in conseguenza della riforma camerale varata dal Governo che prescrive una riduzione da 105 a 60 Camere a livello nazionale.

3 marzo 2018 –

Le due nuove Camere avranno sede legale rispettivamente a Viareggio e Arezzo, e rappresenteranno, secondo i dati di fine 2017, 132.555 e 82mila imprese.
Già pubblicati gli avvisi dei commissari ad acta che avviano la procedura di costituzione dei nuovi consigli: in entrambi i casi saranno 33 i seggi disponibili, di cui 30 per le imprese, uno per le organizzazioni sindacali, uno per organizzazioni dei consumatori ed uno designato dai presidenti degli ordini professionali.

I commissari ad acta trasmetteranno i dati sulla rappresentatività delle categorie al presidente della giunta regionale Toscana, che individuerà le organizzazioni a cui spettano i seggi, richiedendo a queste di indicare i nomi dei consiglieri, li nominerà con decreto e fisser la data di insediamento. Per queste procedure la legge richiede circa 180 giorni.



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi