Edili: giovedì l’assemblea unitaria per approvazione della piattaforma di rinnovo del contratto collettivo nazionale

Al via le assemblee per l’approvazione della piattaforma di rinnovo del contratto collettivo nazionale dell’edilizia.
Genov – Fillea Cgil – Filca Cisl – Feneal Uil hanno convocato per giovedì prossimo l’assemblea provinciale degli edili. Sono oltre 10 mila i lavoratori che operano nel settore edile nella provincia di Genova e 2 mila aziende iscritte alla Cassa Edile Genovese.
Dopo un lungo periodo di crisi del settore delle costruzioni, che ha prodotto pesanti effetti sul piano produttivo ed occupazionale ed un radicale ridimensionamento del ruolo propulsivo del comparto edile, si iniziano ad intravedere segnali di ripresa legati  soprattutto alle opere infrastrutturali ed alla messa in sicurezza del territorio.
In questo quadro si colloca la piattaforma per il rinnovo del contratto integrativo: richieste salariali di aumento, contrasto alla illegalità ed al dumping contrattuale, riordino della bilateralità e politiche contrattuali di settore.
Lavoro nero e grigio, infortuni e morti sul lavoro, aumento della precarietà e del falso lavoro autonomo, corruzione e caporalato, sono fenomeni che con la crisi sono aumentati, generando le conseguenze a tutti note e penalizzando i lavoratori e le imprese sane.
Il nuovo contratto, oltre ai fondamentali capitoli rivendicativi e oltre alle nuove materie derivate dalla legislazione, da recepire e regolamentare, come ad esempio sul mercato del lavoro e sugli appalti, dovrà contenere, con accordi più definiti e condivisi, tutti i capitoli rinviati o sospesi, con il precedente rinnovo.
L’appuntamento è quindi giovedì prossimo alle ore 14.30 presso la Scuola Edile Genovese Via Borzoli 61.
Fillea Cgil Filca Cisl Feneal Uil Genova



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi