Europeada 2016: gli europei di calcio delle minoranze linguistiche

Trento – Si svolgerà dal 18 al 26 giugno la terza edizione degli europei di calcio delle minoranze linguistiche, ospitata quest’anno in Alto Adige/Südtirol, terra dove convivono tre gruppi linguistici distinti: il tedesco, il ladino e l’italiano. La kermesse sportiva si svolgerà nelle valli Pusteria e Badia dal 18 al 26 giugno, in parallelo al campionato europeo di calcio UEFA 2016 di Francia ma, a differenza di quest’ultimo, vedrà per la prima volta sfidarsi tra loro anche sei squadre femminili. Dopo il successo delle precedenti edizioni del 2008 e del 2012 nei Grigioni svizzeri e nella Lusazia dei Sorbi in Germania, sono ulteriormente aumentate le squadre partecipante e, con grande soddisfazione della FUEN (Unione federalista delle comunità etniche europee), organizzatrice del torneo, si sfideranno sui campi altoatesini 24 squadre maschili e 6 femminili. Fra le minoranze regionali saranno presenti i Ladini, i germanofoni Sudtirolesi, due volte vincitori del torneo e i Cimbri dell’Altopiano di Luserna in Trentino.

http://www.europeada.eu/



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi