Europei: Antonella Palmisano vince il bronzo nella 20 km di marcia

Ancora una volta Antonella Palmisano conquista la medaglia di bronzo nella 20 km di marcia. Agli Europei di Berlino, come un anno fa ai mondiali di Londra, l’azzurra si conferma al terzo posto al termine di gara bizzarra corsa insieme agli uomini, a causa di una imprevista fuga di gas sul tracciato, che ha rinviato il via della gara femminile.

Con 1h27:30 Antonella ha migliorato il suo primato stagionale marciando per la prima volta sotto 1h30.

Nono posto per Valentina Trapletti, con il personale di 1h29.57, che migliora il precedente limite di 1h30:18 dei Mondiali di marcia a squadre di Taicang. Fermata invece per tre proposte di squalifica Eleonora Giorgi, quando era già staccata dalle migliori, frenata dai problemi fisici della scorsa settimana.

La Spagna ha dominato la scena. Nel femminile ha vinto l’iberica Maria Perez (1h26”36) davanti all’atleta della Repubblica Ceca Anezka Drahotova (1h27:03). Nella 20 km maschile sono giunti sul traguardo prima due spagnoli Alvaro Martin (1h20:42) e Diego Garcia Carrera (1h20:48). Nonostante il recupero finale Massimo Stano ha chiuso, in 1h20.51, al quarto posto dietro il russo Vasiliy Mizinov



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi