Festival dello sport estremo da fare e da vedere

A Vernio torna Xtreme Valley con una girandola di discipline. Professionisti per le esibizioni, competizioni (ma senza classifica e premi) e scuole per bambini e ragazzi.
Morganti: “Una festa che coinvolge tutti e una vetrina per le tante opportunità sportive e turistiche che Vernio offre”
PRATO – Festival dello sport estremo da fare e da vedere. A Vernio torna Xtreme Valley sabato 25 e domenica 26 giugno organizzata dal Comune di Vernio e dalla Consulta dei Giovani di Vernio insieme alla Pro Loco di Montepiano, a moltissime associazioni e volontari e con il sostegno di aziende e privati.
A palazzo Buonamici il vice presidente della Provincia Emiliano Citarella, il sindaco di Vernio Giovanni Morganti, il vice sindaco Francesca Bolognesi, l’assessore alla Cultura Maria Lucarini, i rappresentanti della Consulta dei Giovani di Vernio e alcuni dei tanti volontari che lavorano all’evento come Pavel Alimov e Andrea Fabiani hanno presentato la manifestazione. Con loro l’artista Francesco Firconi in arte Skim e Renato Spadini.
“L’anno scorso abbiamo avuto questa idea per certi versi folle, ma che s è rivelata un’intuizione vincente. Xtreme Valley è davvero una festa che coinvolge tutti e una vetrina per le tante opportunità sportive e turistiche che Vernio offre – ha detto il sindaco di Morganti – L’esperimento di portare a Vernio tanti sport non tradizionali ci ha aperto il mondo dei giovani e nuove opportunità anche turistiche”.
“Un evento originale e unico in Toscana quello di Xtreme Valley – ha aggiunto Il vice presidente Citarella – Organizzato con standard di qualità molto alti come, non a caso ci sono iscritti di nazionalità straniera già alla seconda edizione.”
“Le strutture ricettive, che quest’anno abbiamo coinvolto maggiormente, sono quasi al tutto esaurito e soprattutto stiamo realizzando un progetto su cui lavorare tutto l’anno – ha detto la vicesindaco Bolognesi – La mole di foto e video che questi due giorni produce per esempio è di per sé una enorme fonte di promozione per il territorio.”
“Allo sport e al turismo quest’anno abbiamo aggiunto anche la cultura, con la mostra delle opere di SKIM e soprattutto il graffito che l’artista realizzerà in questi due giorni alla scuola Pertini – ha spiegato l’assessore alla Cultura Lucarini – La sinergia fra questi tre elementi è fondamentale per descrivere tutta la ricchezza del territorio.”
Intanto le iscrizioni su Even Brite per partecipare alle competizioni sono già a quota 250, molti degli iscritti arriveranno a Vernio dalla Toscana, ma anche da Venezia, Milano, Brescia, Bergamo, Torino, Roma, Napoli e Perugia. Ci sono alcuni gruppi importanti per i tricicli Team leggero di Bologna, Bika della Versilia e la Ykky Group del Mugello, per i longboard il gruppo Fortezza Crew di Firenze e i Long Skate di Roma, il gruppo più numeroso in Italia. E non mancano le adesioni internazionali, a Xtreme Valley ci saranno anche un indiano, 2 inglesi, 3 svizzeri e un australiano.
La due giorni propone sport classici e vere e proprie specialità, sia per professionisti che per chi è solo appassionato o vuole provare attività fuori dagli schemi su percorsi inusuali. La partecipazione è completamente gratuita. Ci sono alcune attività per bambini e oltre alle discipline che hanno avuto successo nella scorsa edizione, longboard, street luge, drift trike, mountain bike e arrampicata su parete artificiale, arrivano alcune novità come i pattinatori, che si cimenteranno nelle discese, il campo scuola di motocross per ragazzi e la mountain board, uno skate con ruote gonfiate.
Xtreme Valley, quest’anno alla seconda edizione, ha il patrocinio della Regione Toscana e l’indispensabile supporto dei volontari di Misericordia, Croce Rossa, VAB e dei Radioamatori ARI. Sui vari campi di gara ci saranno tre ambulanza, due fuoristrada e diversi punti di primo soccorso per garantire la completa sicurezza dei partecipanti.
Vediamo il programma delle due intense giornate.
VENERDI 24 GIUGNO Alle 18.30 a palazzo Bardi e al MUmAT inaugurazione della mostra Xtreme Colours di Francesco Firconi in arte Skim, giovane artista assai eclettico che si esprime come pittore, writer, fumettista e performer. La mostra rimarrà aperta fino al 17 luglio al Casone dei Bardi venerdì 16-18, sabato e domenica 10-12/16-18. Al MUmAT venerdì 16-19, sabato 10-12/16-18. Skim sarà l’autore di un graffito di 6 metri per 4 sulla parete esterna della palestra delle scuole Pertini di Vernio.
SABATO 25 GIUGNO
COSTOZZE – Discese sull’asfalto sul percorso Costozze – SR 325, lungo 1.200 mt. Si può assistere o partecipare alle freeride di longboard, pattini, street luge, drift trike, carretti ed altri mezzi da discesa dalle ore 9 alle 12.30 e dalle ore 14 alle 17.30. Dalle 10 alle 11 DJ Set Noise from Hell.
SCUOLE CERAIO – Arrampicata sulla parete artificiale nella palestra della scuola a cura dell’associazione Valbisenzio Vertical, scuola di mountain bike nel parcheggio davanti al cancello dell’istituto a cura di Toscanabike Cicloescursionismo. Corsi di parkour per ragazzi a cura della ADD Accademy di Firenze nella palestra.
SASSETA-ROCCA DI VERNIO-SAN QUIRICO La mattina prove di MTB Townhill, partendo dal percorso 58 CAI e passando per il borgo di San Quirico, con arrivo in piazza San Leonardo. Il pomeriggio, dalle 16.30 alle 18, si può assistere alla gara di Townhill. Scuola di equitazione a cura del Piccolo Ranch Dynasty. Dalle 19,30 Party Open Air, esibizioni di Moto Trial con due piloti professionisti, BMX, Inline, Skateboard, Mountain Board. L’offerta gastronomica sarà a cura dell’azienda agricola La Selva . Dalle 22.30 alle 23.30 DJ Set Noise from Hell.
DOMENICA 26 GIUGNO
SANT’IPPOLITO Discese sull’asfalto sul percorso Sant’Ippolito – Le Piana, lungo 1800 mt. Si può assistere o partecipare alle freeride di longboard, pattini, street luge, drift trike, carretti ed altri mezzi da discesa dalle 9 alle 12.30 e dalle 14 alle 18.30. Dalle 15 alle 18 DJ Set Autentica.
CAMPO SPORTIVO AMERINI Al parco situato sopra il campo sportivo di Sant’Ippolito ci saranno le esibizioni di hard enduro e il campo scuola di motocross per ragazzi a cura di Motoclub Vernio. Inoltre sarà organizzata la pista da moto trial con le esibizioni degli atleti. Corsi di parkour per ragazzi a cura della ADD Accademy di Firenze all’aperto. Inoltre scuola di mountain bike gratuita a cura di Toscanabike Cicloescursionismo.
ISCRIZIONI su Even Brite (www.evenbrite.com/e/registrazione-xtreme-valley-vernio-2016-21518463303). Per i bambini e i ragazzi c’è il modulo per i minori. E’ necessaria l’assicurazione sportiva, chi non l’avesse deve spedire i suoi dati all’indirizzo tesseramento.piloti@fics.it entro il 23 giugno e nei giorni dell’evento versare una quota assicurativa di 15 euro.
Moira Pierozzi



Informativa sui Cookie

Informativa ai sensi dell’art. 13 D.LGS. 30 giugno 2003 n.196

NotizieInUnClick.it utilizza i cookie per migliorare l'esperienza di navigazione.
Per leggere di più su i cookie utilizzati interni e di terze parti visita la pagina dedicata.
Per continuare a navigare questo sito acconsenti all'uso dei cookie.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi